Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Udine, violenza sessuale su una ragazza di 15 anni

Immagine di copertina

Udine, violenza sessuale su una ragazza di 15 anni

Una ragazza di 15 anni ha denunciato di essere stata vittima di violenza sessuale all’interno di un edificio abbandonato a Udine. Il fatto risale ad agosto, ma la notizia è trapelata solo ora. Secondo le indiscrezioni, la ragazza avrebbe dichiarato di essere stata violentata da un ragazzo che frequentava il suo stesso giro di amici. La Procura locale ha aperto un’inchiesta sui fatti.

La minore è stata recuperata dalla polizia nella notte della presunta violenza all’esterno di un edificio dismesso, dopo che la madre di un’amica della giovane aveva allertato le forze dell’ordine. Secondo le prime ricostruzioni, la 15enne prima di essere violentata avrebbe infatti inviato un messaggio a un’amica con una richiesta di aiuto dicendo di essere “segregata” in un edificio nella periferia di Udine. La mamma dell’amica, a quel punto, ha immediatamente chiamato la polizia per dare l’allarme e chiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Al suo arrivo, la polizia ha trovato la ragazza fuori da un edificio abbandonato a Udine e l’adolescente ha riferito di essere stata violentata. A quel punto, le forze dell’ordine l’hanno portata in ospedale, dove è stata poi ricoverata, affinché fosse sottoposta a tutti i controlli necessari in caso di violenza sessuale.

La ragazza ha riferito agli investigatori della squadra mobile di aver subito una violenza sessuale. Sempre di fronte agli inquirenti, la ragazza avrebbe riconosciuto e identificato il responsabile della violenza: un giovane di origine pakistana che era solito frequentare il suo gruppo di amici.

La 15enne avrebbe anche riferito agli inquirenti di essere stata vittima di un’altro episodio di violenza sessuale che risalirebbe allo scorso luglio. Anche in quel cas, i responsabili sarebbero due giovani ragazzi richiedenti asilo originari del Pakistan.

Londra, condannati due italiani per lo stupro di una ragazza in una discoteca
Si danno il cinque ed esultano dopo lo stupro: il video agghiacciante dei 2 stupratori italiani a Londra
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Stromboli, domato l’incendio scoppiato sul set di una fiction con Ambra Angiolini
Cronaca / Falcone spiato, dopo l’inchiesta di TPI presentata un’interrogazione in Senato
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Stromboli, domato l’incendio scoppiato sul set di una fiction con Ambra Angiolini
Cronaca / Falcone spiato, dopo l’inchiesta di TPI presentata un’interrogazione in Senato
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”
Cronaca / Ilaria Capua: “Mi fermo per un anno. Il Covid ha cambiato le priorità di tutti noi, anche personali”
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"