Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cade da uno scivolo acquatico e rischia la paralisi a vita: la tragica storia di David

Immagine di copertina

Un turista inglese di 23 anni rischia la paralisi dopo essersi rotto il collo ad Acqualandia, un parco acquatico a Benidorm, sulla costa orientale della Spagna.

Il ragazzo, David, ha riportato gravi lesioni a due vertebre del collo dopo aver percorso lo Splash, uno scivolo acquatico di media difficoltà, a Acqualandia.

Ha perso i sensi subito dopo averlo percorso e una volta sveglio non si sentiva più le gambe, così lo hanno ricoverato all’ospedale di Alicante.

I genitori, Daivd e Lorraine, sono giunti nella località spagnola per stare accanto al figlio, attaccato a una macchina per il supporto vitale.

Temono che David possa diventare paraplegico. La madre ha dichiarato a un quotidiano britannico: “Stiamo vivendo l’incubo di ogni genitore”.

“Nostro figlio era semplicemente andato in vacanza con la sua ragazza, e ora ci dicono che potrebbe non riuscire più a camminare. Tutto quello che possiamo fare è pregare affinché guarisca”, ha detto Lorraine, che riesce a visitare il ragazzo due volte al giorno.

Secondo i medici, David sarà sottoposto a un’operazione e a una tracheotomia per poter respirare senza l’uso del ventilatore.

David ha una figlia e lavora come custode in un campo da golf dell’Essex. La sua famiglia ha lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere 75mila sterline, pari a 83mila euro circa, e riuscire a coprire tutte le spese mediche.

Turista britannica disabile aggredita e violentata a Milano, sui Navigli
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali. Poi lo stop
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”