Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Turista britannica disabile aggredita e violentata a Milano, sui Navigli

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Giu. 2019 alle 09:46 Aggiornato il 24 Giu. 2019 alle 13:15
0
Immagine di copertina

Turista britannica aggredita Navigli Milano | Una turista britannica di 44 anni ha denunciato di essere stata aggredita e violentata a Milano, in zona Navigli. La donna in un primo momento aveva detto di essere stata rapinata, ma in un secondo momento ha raccontato anche degli abusi sessuali.

Secondo il Corriere della Sera, la vittima ha una forma di disabilità, “conseguenza di una malattia e di interventi chirurgici”.

Secondo la testimonianza, resa ai Carabinieri della compagnia Duomo, la donna sarebbe stata aggredita da cinque persone, di origine nordafricana, poco dopo le 6 di mattina di domenica 23 giugno. La 44enne britannica ha raccontato di essere stata accerchiata, spintonata e poi picchiata dal gruppo di malintenzionati a via Conca del Naviglio.

Dopo essere riuscita a chiamare il 112, la donna è stata trasportata al Policlinico di Milano, dove è stata medicata per i lividi e i graffi alla schiena. Solo dopo qualche ora, passato lo shock, la donna ha raccontato dello stupro subito da uno dei suoi aggressori.

I carabinieri hanno riscontrato alcuni punti poco chiari nel racconto, ma si sta indagando per fare luce sulla vicenda.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.