Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Test medicina 2021, la graduatoria: come leggere i risultati e immatricolarsi

Immagine di copertina

Da questa mattina è possibile accedere all’agognata graduatoria per il test di ingresso alla facoltà di Medicina. Dalle 7 di questa mattina infatti, sul sito di universitaly, nella propria area personale si può consultare le graduatoria di merito nominativa emessa dal MUR (Ministero dell’Università e della Ricerca). Una volta fatto accesso alla pagina personale, gli studenti troveranno al fianco del proprio nome quattro possibili alternative: assegnato, prenotato, in attesa, fine posti.

Dopo la bufera sul test – al quale hanno preso parte 76mila diplomati – le cui domande per molti sono risultate ambigue o sbagliate, è stata finalmente pubblicato l’elenco degli ammessi al corso di laurea. Il punteggio più alto fra i 55.116 candidati (82,4) è stato registrato in una prova per l’ingresso all’Università degli studi di Insubria Varese-Como, secondo la graduatoria stilata dal sito di Testbusters, che ha riordinato tutti i risultati anonimi (con l’indicazione solo del codice etichetta dello studente) suddivisi per singolo ateneo, pubblicati dal ministero dell’Università e della ricerca.

Nel caso dell “assegnato”, lo studente dovrà preoccuparsi di immatricolarsi entro 4 giorni dalla comunicazione. Nel caso non dovesse farlo, sarà considerato come rinunciatario e quindi verrà escluso dalle graduatorie. Chi risulta “prenotato”, invece, ha comunque la possibilità di immatricolarsi nella sede in cui è stato assegnato, oppure, in alternativa, può aspettare, sperando in uno scorrimento della graduatoria, per provare magari a entrare in una delle sedi messe tra le preferenze La seconda data utile per chi è in attesa di un posto vacante è il 6 ottobre, quando inizierà il nuovo scorrimento della graduatoria pubblicata oggi.

In graduatoria compariranno anche le diciture “in attesa”, per chi può scalare a prenotato, e “fine posti”, ovvero chi ha segnato i punteggi più bassi: per chi volesse scalare, è richiesto di confermare l’interesse in graduatoria.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Cronaca / Covid, oggi 2.732 casi e 42 morti: il bollettino del 15 ottobre 2021
Cronaca / Due gemelli cambiano sesso lo stesso giorno: Giulio e Guido sono Giulia e Gaia
Cronaca / Addio ad Alitalia, nasce Ita Airways: nuovo logo, aerei azzurri e tricolore sulla coda
Cronaca / Green Pass, i no vax Barillari e Cunial occupano gli uffici della Regione Lazio
Cronaca / Green Pass obbligatorio, ma i tamponi non bastano per tutti i lavoratori
Cronaca / I No Pass non fermano l'Italia: niente blocco a Trieste
Cronaca / Lo storico Emilio Gentile a TPI: “Sciogliere Forza Nuova? Attenzione all’effetto martirio”