Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Superenalotto, centrato il 6: vinti 66 milioni con una schedina da 5 euro

Immagine di copertina

La vincita a Montechiarugolo, piccolo comune in provincia di Parma

Superenalotto, centrato il 6: vinti 66 milioni

Superenalotto, centrato il 6: vinto il jackpot da 66 milioni con una schedina precompilata da 5 euro. La combinazione vincente è 9, 18, 26, 43, 60, 79. Jolly 57. Superstar 35. La vincita è stata realizzata a Montechiarugolo, piccolo comune in provincia di Parma.

Ad un mese dal jackpot dei record da oltre 200 milioni, viene centrato un nuovo sei al Superenalotto.

Il sei da 66.369.584 euro è stato realizzato nel punto vendita Sisal Tabacchi situato in via Parma, 61 di Montechiarugolo. Grande festa nel piccolo comune.

Il jackpot di stasera è il 14/mo montepremi più alto nella storia del Superenalotto. Si tratta del secondo sei realizzato nel 2019, a poco più di un mese dalla vittoria del record di Lodi dal valore di oltre 209 milioni di euro, che non è stata ancora riscossa.

Il 6 al Superenalotto centrato questa sera è stato realizzato con una schedina precompilata da 5 euro con 5 combinazioni. Con quella di stasera sono 122 le vincite con il 6 realizzate dalla nascita del Superenalotto.

LE ESTRAZIONI DI LOTTO, 10 E LOTTO E SUPERENALOTTO

ATTENZIONE: il gioco d’azzardo può diventare una malattia. Gioca responsabilmente. Se hai problemi con il gioco d’azzardo o hai bisogno di consulenza contatta www.giocaresponsabile.it (numero verde gratuito 800 921 121).

Ti potrebbe interessare
Cronaca / In copertina sull’Espresso un “uomo incinto”, Salvini insorge: “Egoismo e follia”
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Ti potrebbe interessare
Cronaca / In copertina sull’Espresso un “uomo incinto”, Salvini insorge: “Egoismo e follia”
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 16 maggio 2021
Cronaca / Domani cabina di regia del governo sullo slittamento del coprifuoco
Cronaca / Roma, donna chiusa in una smart da 4 giorni: portata in ospedale
Cronaca / Report Iss, i vaccini anti-Covid riducono contagi e ricoveri: -95% di morti già dopo la prima dose
Cronaca / Dai porti italiani partono armi destinate a Israele, ma a Livorno i portuali bloccano il carico
Cronaca / Via libera del ministero ai test salivari molecolari