Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cos’è e come funziona il Super Green Pass: le nuove regole in vigore da lunedì 6 dicembre

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

Super Green Pass rafforzato: cos’è e come funziona

Da oggi, lunedì 6 dicembre 2021, entra in vigore fino al 15 gennaio 2022 il Super Green Pass o Green Pass rafforzato che dir si voglia: ecco cos’è e come funziona la certificazione verde imposta dal governo come “arma” per contrastare l’epidemia di Covid.

Cos’è il Super Green Pass

Il Super Green Pass (qui la videoscheda) è una Certificazione in formato digitale e stampabile, emessa dalla Piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità.

Questa, a differenza del Green Pass base, viene rilasciata solamente a coloro che sono o guariti dal Covid o hanno ricevuto almeno una dose del vaccino anti-Coronavirus.

La certificazione, la cui validità a partire dal 15 dicembre passa da 12 a 9 mesi dalla data di somministrazione, sarà necessaria per accedere a determinati luoghi, come ad esempio bar e ristoranti al chiuso, anche in quelle Regioni che si trovano in zona bianca.

Come funziona il Green Pass rafforzato

Da oggi al 15 gennaio 2022, salvo ulteriori proroghe decise dal governo, il Super Green Pass sarà necessario anche in zona bianca per accedere a spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali d’intrattenimento e musica dal vivo con capienza al 100%.

Il Green Pass rafforzato sarà necessario anche per accedere a discoteche e sale da ballo, nonché a bar e ristoranti con consumazione al tavolo al chiuso.

Vi sono, poi, alcune ulteriori limitazioni a seconda del colore della Regione in cui si trova. Quelle precedentemente elencate, infatti, sono regole valide in zona bianca. Se una Regione, però, è in zona gialla o arancione il Super Green Pass è richiesto anche in caso di consumazione all’aperto (in zona arancione) e per la consumazione al banco (regola valida sempre in zona arancione).

Interdetto, sempre in caso di zona arancione, anche l’ingresso a palestre e piscine, sia all’aperto che al chiuso, a coloro che non sono in possesso del Green Pass rafforzato. L’elenco delle attività consentite con o senza Super Green Pass è disponibile sul sito del governo e consultabile qui.

Chi può ottenerlo

Come detto il Green Pass rafforzato è riservato a coloro che hanno avuto almeno una dose di vaccino o sono guariti dal Covid. Il Super Green Pass non include, quindi, l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare. Il Green Pass rafforzato, inoltre, non viene richiesto ai minori di 12 anni.

Il Green Pass rafforzato si può richiedere tramite il sito del governo previa autorizzazione con Spid o Carta d’Identità Elettronica, attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico, tramite l’app Immuni o Io, o attraverso il medico di base o le farmacie, le quali possono recuperare i certificati verdi previa presentazione di tessera sanitaria e codice fiscale.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Diciottenne uccide il padre a coltellate: “Volevo difendere mamma, lui ci picchiava da anni”
Cronaca / Sonia Bruganelli rapinata a Roma: “Mi hanno strappato il Rolex dal polso, ho avuto tanta paura”
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Diciottenne uccide il padre a coltellate: “Volevo difendere mamma, lui ci picchiava da anni”
Cronaca / Sonia Bruganelli rapinata a Roma: “Mi hanno strappato il Rolex dal polso, ho avuto tanta paura”
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore