Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Roma, studentessa invita i genitori alla laurea ma era una bugia e si dà alla fuga

Immagine di copertina
Laurea

Studentessa invita i genitori alla laurea ma era una bugia

Aveva invitato i genitori ad assistere alla sua cerimonia di laurea e invece non risultava nessuna discussione in programma. Una studentessa 25enne fuori sede ha così preferito darsi alla fuga senza lasciare tracce piuttosto che rivelare l’inganno.

L’incredibile storia si è consumata ieri a Roma dove la giovane, in preda all’ansia, ha deciso di sparire piuttosto che affrontare i genitori e dare spiegazioni rispetto a quanto aveva messo in piedi.

Così, una volta lasciati a casa la corona di alloro che aveva fatto preparare e il vestito appena comprato per i festeggiamenti, è salita su un treno diretta vero il Nord Italia.

A rintracciare la studentessa, dopo ore in cui aveva fatto perdere le sue tracce, gli agenti della polizia Ferroviaria dopo che i genitori ne avevano denunciato la scomparsa al comando dei carabinieri del quartiere Parioli.

Grazie all’identikit rilasciato dai genitori agli agenti e alla localizzazione del suo cellulare, la ragazza è stata fermata: ad attenderla alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze gli agenti della polizia Ferroviaria della Toscana che se ne sono presi cura fino all’arrivo dei genitori.

Studentessa in bikini si arrampica sull’asta della bandiera: il video diventa virale

Una studentessa si laurea con 109 e fa causa all’università: “Meritavo di più”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Cronaca / Somministrate 24.8 milioni di dosi
Cronaca / Locatelli: "C'è margine per slittamento del coprifuoco"
Cronaca / La guerra mediatica fra le tv sul caso di Denise Pipitone
Cronaca / Roma, cuoca rapinata e violentata nella sala mensa della scuola
Cronaca / Covid, 6.946 casi e 251 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il sindaco di Lampedusa a TPI: "Salvini ora è al Governo, ci aiuti anziché fare propaganda"
Cronaca / “Io, malata di Sla assistita per anni da Martina Ciontoli, vi racconto chi è davvero la ragazza che avete odiato”