Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Misteriosa strage di pesci nel Tevere al centro di Roma: accertamenti tossicologici in corso | VIDEO

 

Misteriosa strage di pesci nel Tevere al centro di Roma: il video

Decine e decine di pesci morti sono stati individuati nel Tevere nel tratto da ponte Sisto al Flaminio, tra ponte della Musica e ponte Pasa e fino a ponte Marconi. I corpi senza vita degli animali galleggiano da giorni nelle acque del fiume che attraversa la Capitale. A notare l’inquietante fenomeno sono stati i cittadini e alcuni volontari del’Oipa (organizzazione internazionale protezione animali) che hanno avvisato una pattuglia della polizia di Roma Capitale. Video degli animali morti sono giunti alla redazione di TPI anche da alcuni cittadini impressionati dalla cospicua presenza di pesci senza vita in vari tratti del fiume. Dopo la richiesta alle istituzioni preposte di un intervento urgente per accertare le cause all’origine della strage, sul caso è intervenuta la polizia fluviale, la Asl Roma 1 servizio zooprofilassi e Arpa Lazio che hanno provveduto a effettuare i rilievi sul Tevere.

Nella mattinata di ieri, una presenza massiccia è stata notata anche sotto Castel Sant’Angelo. Ai rilievi della Asl Roma 1 e di Arpa Lazio, che hanno prelevato sia campioni di acqua che di pesci, erano presenti gli agenti della Polizia locale gruppo tutela Tevere. Già due giorni fa, il Reparto tutela Tevere aveva dato avvio agli accertamenti per escludere eventuali sversamenti di sostanze sul Tevere che potrebbero aver provocato la morte degli animali, e al momento è tutto negativo. Occorrerà attendere i risultati dei test da parte degli uffici sanitari.

Il servizio veterinario non ha ancora comunicato i risultati, stanno eseguendo le indagini diagnostiche. L’Arpa Lazio ha eseguito il campionamento dell’acqua per verificare che non ci siano tossicità, mentre noi stiamo facendo con l’istituto zooprofilattico le verifiche sui pesci”, comunicato a TPI dall’Asl Roma 1.

All’origine della strage potrebbe esserci anche un semplice fenomeno naturale: per le forti piogge, come quella dei giorni scorsi, la flora del Tevere si è riprodotta notevolmente togliendo ossigeno all’acqua e i pesci stanziati lì potrebbero essere morti per ipossia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%