Spostamenti tra Regioni, via libera dal 25 maggio: le decisioni del governo

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 8 Mag. 2020 alle 09:49 Aggiornato il 8 Mag. 2020 alle 11:59
4k
Immagine di copertina

Spostamenti tra Regioni, via libera dal 25 maggio: le decisioni del governo

Con il passare dei giorni, l’Italia entra sempre di più nella Fase 2 della lotta al Coronavirus: ma mentre riaprono pian piano le attività produttive e si cerca un accordo per negozi, bar e ristoranti, il governo guidato da Giuseppe Conte deve anche decidere la data a partire dalla quale permettere gli spostamenti tra Regioni. Al momento, infatti, c’è libertà di movimento soltanto all’interno della stessa Regione (e solo per i motivi previsti dall’esecutivo), ma ora molti governatori spingono perché si consenta ai cittadini di muoversi più liberamente.

Stamattina, Il Messaggero ha ipotizzato quale potrebbe essere la data in cui saranno consentiti gli spostamenti tra Regioni. Il governo, infatti, si prepara a garantire la mobilità regionale da lunedì 25 maggio o, male che vada, dal 1 giugno. Non ci sarà però una mobilità generalizzata: occorre tener conto del solito indice di contagio R0, oltre a parametri come l’affollamento delle terapie intensive e la disponibilità di dispositivi di protezione individuale. Oltre, ovviamente, all’andamento del contagio: difficile ipotizzare ad esempio che la Lombardia, che registra ancora circa il 50 per cento dei nuovi positivi quotidiani, possa aprire liberamente i propri confini in entrata e in uscita.

Ecco perché è molto probabile che gli spostamenti saranno consentiti solo tra alcune Regioni. Nelle idee dell’esecutivo, secondo quanto anticipato da Il Messaggero, l’idea sarebbe quella di permettere i viaggi dalla Toscana in giù. Nei prossimi giorni, dopo che il governo avrà deciso una data certa per la riapertura di negozi, bar, ristoranti, palestre, piscine e centri estetici, la discussione sui viaggi tra Regioni si farà più fitta. E arriverà una decisione definitiva che però si dovrebbe distaccare poco dalle ipotesi che sono circolate finora.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. “Il Coronavirus diventerà una normale influenza”: ne è convinto il virologo Massimo Clementi, intervenuto a Otto e mezzo / 2. Mascherine e ingressi scaglionati: così si pianifica riapertura scuole a settembre / 3. Disuguaglianza al contrario: il 90% delle vittime di Coronavirus nei Paesi più ricchi al mondo

4. Secondo i dati elaborati dall’Ordine degli Attuari, l’epidemia di Coronavirus in Italia potrebbe finire a luglio / 5. Riapertura anticipata di bar e ristoranti: 18 maggio o 1 giugno? Le indiscrezioni sulla data, regione per regione  / 6. “Certificati falsi e problemi di export: la giungla dietro i test rapidi” : a TPI parla un biotecnologo che li ha importati e venduti in Italia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.