Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Bergamo, sperona l’auto della moglie e tenta di darle fuoco: alla scena ha assistito anche il figlio 14enne della coppia

Immagine di copertina

L'uomo è stato successivamente arrestato e ora dovrà rispondere dell'accusa di tentato omicidio aggravato

Sperona auto e tenta di dare fuoco alla moglie: arrestato

Prima sperona l’auto della moglie dalla quale si stava separando e poi tenta di darle fuoco: è avvenuto nella giornata di mercoledì 11 dicembre in provincia di Bergamo.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo, un 42enne di origine indiana così come la moglie, una 34enne, si trovava in auto con il figlio di 14 anni quando in un parcheggio a Castelli Calepio, in provincia di Bergamo, ha prima speronato la vettura in cui si trovava la coniuge e poi tentato di darle fuoco con due taniche di benzina.

La donna fortunatamente ha mantenuto il sangue freddo ed è riuscita a fuggire, andando direttamente alla caserma dei carabinieri di Grumello del Monte per denunciare l’accaduto.

Un’ora e mezzo dopo l’accaduto, l’uomo si è presentato in caserma e si è costituito.

Dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio aggravato.

L’uomo ha dichiarato agli inquirenti di non voler uccidere la moglie, ma solo di spaventarla.

Secondo quanto ricostruito, i due si erano separati a gennaio, quando la donna si era allontanata dal tetto coniugale con il figlio di 10 anni. L’altro figlio della coppia, il 14enne che si trovava con il padre al momento dell’aggressione, era invece rimasto a casa con il padre.

Nei giorni scorsi, l’uomo aveva sporto denuncia nei confronti della moglie per violazione degli obblighi di assistenza familiare. In seguito, ha minacciato più volte la donna, che nel frattempo ha chiesto il divorzio.

Femminicidi, in Italia una donna è uccisa ogni 72 ore: “La coppia è l’ambito più a rischio”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Cronaca / Scuola, Bianchi: “93,4% delle classi sono in presenza”
Cronaca / Pregliasco a TPI: “Priorità ai vaccinati? È una scelta normale, altrimenti restano a casa i casi gravi”
Cronaca / Venezia, Malkovich in laguna per girare una serie tv: respinto dall’Hotel per il green pass scaduto
Cronaca / Raoul Bova a processo con l’accusa di lesioni e minacce: fece a botte con un automobilista
Cronaca / Meloni positiva al Covid a Natale. Negativa alla ripresa delle attività
Cronaca / Ruby ter, difesa Berlusconi chiede rinvio processo per elezione Quirinale. Giudici accolgono
Cronaca / Vertice del centrosinistra sul Quirinale, Letta: “Nessuna intesa sui nomi, ne parleremo con il centrodestra”