Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Sparatoria a Terni, ferito un carabiniere: giallo su chi ha sparato

Bloccato un uomo che aveva dato in escandescenze

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 19 Lug. 2019 alle 13:12 Aggiornato il 19 Lug. 2019 alle 14:13
0
Immagine di copertina

Sparatoria a Terni, ferito un carabiniere

Un carabiniere è rimasto ferito a una gamba durante una sparatoria. Quattro in totale gli spari a Terni. Il militare è stato raggiunto da un colpo di pistola durante un controllo in strada. Ma è giallo su chi abbia sparato.

I carabinieri erano giunti sul luogo della sparatoria, tra via Chiesa e via della Bardesca, nel pieno centro della cittadina umbra, per dare supporto alla polizia. Gli agenti hanno fermato un uomo che aveva cominciato a dare in escandescenze. In particolare, l’uomo ha tentato di colpire i poliziotti con calci e pugni.

Quando sono arrivati i carabinieri la situazione era confusa. Sono stati esplosi in tutto quattro colpi di pistola, ma non è ancora stato chiarito chi abbia sparato. E da dove sia partito il colpo che ha ferito il carabiniere alla gamba.

Sparatoria a Terni, carabiniere ferito: i testimoni

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo fermato sarebbe riuscito a tirare fuori la pistola di uno dei militari, facendo fuoco poi contro il carabiniere e colpendolo alla gamba.

Per delle persone che hanno assistito invece alla colluttazione, l’uomo fermato sarebbe riuscito ad afferrare una pistola che, nella confusione, è caduta per terra.

La ferita che il carabiniere si è procurato durante la sparatoria a Terni non è grave e il militare è stato soccorso dagli uomini del 118 che lo hanno portato in ospedale.

Anche l’uomo che aveva dato in escandescenze, visto lo stato di alterazione, è stato bloccato e portato via dal 118.

Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

LEGGI ANCHE – Napoli, il video della sparatoria a Piazza Nazionale

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.