Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

Immagine di copertina

Il nuovo numero del settimanale The Post Internazionale è disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App e da domani, venerdì 15 aprile, in tutte le edicole

È uscito il nuovo numero del settimanale The Post InternazionaleIl magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, e da domani, venerdì 15 aprile, in tutte le edicole, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani.

the post internazionale

American Job: in questo numero spieghiamo perché gli Usa non vogliono che la guerra in Ucraina finisca. Quello in Ucraina è un conflitto per procura che definirà i nuovi equilibri geopolitici mondiali. Agli Usa non interessa una soluzione rapida: il loro piano è logorare Putin nel tempo fino a farlo cadere. E intanto sostituirsi alla Russia come fornitori dell’Europa. Una strategia che però ai Paesi non conviene affatto.

E ancora, un approfondimento sull’abbraccio mortale che può annientare l’Europa. L’ingresso di Kiev nell’Unione alla fine della guerra cambierà gli equilibri nel Vecchio Continente. Oggi gli Stati membri sono allineati con Usa e Nato, ma l’ampliamento dei Paesi dell’ex blocco sovietico rischia di far implodere l’Ue. Da sempre fondata sulla pace.

Soldatino Mario a rapporto da Joe: dopo l’invasione dell’Ucraina Draghi avrebbe potuto attivarsi nell’Ue per una trattativa di pace con Mosca. Invece si è accodato alla linea di Biden. Un’occasione persa per l’Italia e l’Europa.

Dalle colonie africane alle invasioni di Vietnam e Iraq, la storia dell’Occidente è tutt’altro che pacifica. Ma non l’imperialismo degli Stati Uniti ad aver provocato il conflitto in Ucraina: Putin minaccia i nostri valori di libertà. L’inchiesta sulle guerre sporche delle democrazie.

Infine, un viaggio nella giungla normativa e burocratica, i mali cronici d’Italia: 118mila commercialisti, 250mila avvocati. E un ingorgo di 110mila atti legislativi. Un eccesso che frena il Paese e di cui i partiti sono da sempre i principali colpevoli.

Questo e molto altro nel nuovo numero del settimanale The Post Internazionale in edicola da domani e disponibile già da ora nella versione digitale.
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”
Cronaca / Covid, Abrignani: “Molti morti, evitarli significa tornare a restrizioni“