Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

L’immagine virale della rotta della Sea Watch 3, che vaga a largo di Lampedusa senza poter attraccare

Immagine di copertina

Sea watch 3 rotta Mediterraneo | È diventata virale l’immagine della rotta della nave Sea Watch 3, che vaga nel Mediterraneo, a largo di Lampedusa, senza poter attraccare. La nave, che il 12 giugno scorso aveva tratto in salvo 53 migranti, è bloccata. A bordo adesso ci sono 42 persone. 42 persone che l’Italia non vuole.

Se l’equipaggio forzerà il blocco, dichiarando lo stato di emergenza, la capitana Carola Rackete, dovrà pagare una multa di 50mila euro e la nave sarà sequestrata, in virtù del decreto sicurezza bis.

Sea Watch 3 ha chiesto l’intervento della Corte di Straburgo, perché il tribunale chieda al governo italiano di adottare “misure urgenti per impedire serie e irrimediabili violazioni dei diritti umani”.

La risposta del governo è attesa per oggi pomeriggio, 24 giugno 2019.

Qui il tweet di Sea Watch, che mostra il tracciato della nave

Nei giorni seguenti è stato autorizzato solo lo sbarco di 10 migranti: 7 di loro necessitavano di cure mediche, mentre gli altri 3 erano accompagnatori. Gli altri invece sono rimasti a bordo della nave umanitaria. L’altro sbarco è avvenuto poco dopo e a bordo di un barchino sono state soccorsi 8 uomini provenienti dalla Tunisia.

Caro Pd, dì qualcosa di sinistra: Sea Watch è bloccata in mezzo al mare e tu taci
Sea Watch, attivisti a TPI: “Dormiremo davanti alla chiesa di Lampedusa fino allo sbarco dei naufraghi”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Inaugurato il vertiporto di Fiumicino: gli aerotaxi decolleranno nel 2024
Cronaca / “Era a caccia di prede. Fermatelo, è un mostro”: il racconto della donna vittima di stupro a Garbatella
Cronaca / Brescia, padre barricato in casa con il figlio: liberato il minore
Cronaca / Roberto Spada è tornato libero: a Ostia festeggiamenti con fuochi d’artificio per il boss della testata
Cronaca / Neonato lasciato in un sacchetto di plastica: “Sta bene, un miracolo che sia vivo”
Cronaca / Roma, attirano in trappola 17enne con sindrome di Down e lo picchiano: sotto accusa sei 15enni