Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, scontro tra monopattino e moto: 39enne muore davanti alla fidanzata. Morto anche il centauro

Immagine di copertina

Un ragazzo di 39 anni ha perso la vita in un incidente a Milano ieri, domenica 13 febbraio. L’uomo viaggiava a bordo di un monopattino e si è scontrato con una moto su viale Leonardo da Vinci. La vittima è stata scaraventata a 50 metri di distanza dopo l’impatto davanti agli occhi della proprio fidanzata che lo stava aspettando, dopo averlo chiamato poco prima, perché rimasta in panne con la macchina.

Per il 39enne non c’è stato nulla da fare mentre il motociclista, un 60enne, è stato trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale Niguarda dove è morto. Il viaggio in ospedale è avvenuto con manovre rianimatorie in corso.

Il 118 in viale Da Vinci ha inviato tre ambulanze, un’automedica e l’elisoccorso, oltre al personale sanitario sul posto hanno lavorato i militari della Compagnia Corsico per fare i rilievi e comprendere meglio la dinamica dell’incidente che al momento non sono per nulla chiare.

Il 39enne, che indossava un giubbino catarifrangente, avrebbe cambiato direzione improvvisamente per raggiungere la fidanzata quando è stato centrato dal motociclista, che lo ha trascinato per diverse decine di metri, secondo una prima ricostruzione. Si tratta dall’ennesimo grave incidente nel milanese nel quale rimane coinvolto un monopattino elettrico.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”
Cronaca / Covid, Abrignani: “Molti morti, evitarli significa tornare a restrizioni“