Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sciopero generale a Roma, Di Maio attacca i sindacati: “Scioperano il venerdì per avere il weekend lungo”

Immagine di copertina
Credits: Di Maio/Filippo Monteforte; Sciopero/Facebook Cgil Lazio

Anche la sindaca di Roma Virginia Raggi si è detta contraria allo sciopero: "Una minoranza di sindacalisti prova a tenere in ostaggio una città di 3 milioni di abitanti"

Sciopero generale a Roma, Di Maio attacca i sindacati

Il ministro Luigi Di Maio attacca i sindacati e i manifestanti in sciopero oggi a Roma. Il leader del M5S accusa i manifestanti di aver scelto di scioperare il venerdì per avere il weekend lungo.

“Sono stato ministro del Lavoro sostengo sempre tutte le manifestazioni per il diritto al lavoro, ma questa storia che alcuni sindacati fanno sempre sciopero venerdì per il weekend lungo è indecente, non si fa un torto alla politica ma a tutti i cittadini”, ha affermato.

Anche la sindaca di Roma Virginia Raggi si è detta contraria allo sciopero e intorno alle 11 di questa mattina ha pubblicato un tweet molto duro contro i sindacati: “Una minoranza di sindacalisti prova a tenere in ostaggio una città di 3 milioni di abitanti: di lavoratori, di madri e padri che ogni giorno accompagnano i propri figli a scuola, di studenti e pendolari. La maggioranza dei cittadini è stanca di scioperi ingiustificati”, ha scritto.

Le parole della sindaca hanno indignato la piazza e i rappresentanti dei lavoratori che per tutto il pomeriggio hanno gridato “Dimettiti” sotto il Campidoglio. Il Pd è intervenuto in difesa dei lavoratori: “Migliaia di romani, dipendenti delle municipalizzate, da mesi vengono umiliati dalla giunta Raggi oggi in massa scioperano rimettendoci soldi propri, perché è l’unico strumento rimasto. E la sindaca li offende con parole vergognose, arroganti, indegne di un sindaco. Lo sciopero è un diritto assoluto”, ha detto il segretario del Pd del Lazio Bruno Astorre.

I sindacati delle aziende partecipate del Campidoglio hanno replicato con altrettanta forza: “Si chieda se è lei la minoranza in questa città che non la vuole. Lo sciopero è riuscito perché la città è nel degrado”, ha affermato il segretario della Cgil di Roma, Michele Azzola.

Lo sciopero generale indetto oggi dalle principali sigle sindacali avrà una durata di 24 ore e interesserà diversi settori, sia privati che pubblici. A fermarsi sono infatti aerei, ferrovie, trasporti pubblici locali, ma anche scuole e altri servizi pubblici.

Sciopero generale oggi venerdì 25 ottobre 2019: tutte le informazioni

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Parma: operaio muore schiacciato da un contenitore di mangimi
Cronaca / Caso Cucchi, carabinieri condannati in appello a 13 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Parma: operaio muore schiacciato da un contenitore di mangimi
Cronaca / Caso Cucchi, carabinieri condannati in appello a 13 anni
Costume / Cannabis gratis a domicilio: il rider che la distribuisce a chi ha un reddito basso
Cronaca / Milano, 12enne violentata e minacciata da un 20enne conosciuto su Instagram
Cronaca / Riccione, preside vieta i tacchi a scuola: “Troppe cadute, vogliamo tutelarci”
Cronaca / Il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione
Cronaca / Crisi, nel 2020 in Italia 96mila madri hanno perso il lavoro
Cronaca / Napoli, donna di 33 anni uccisa a coltellate e data alle fiamme: fermato un uomo
Cronaca / Omofobia, parlano i leghisti citati da Fedez al Concertone (e non ritrattano)