Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Schio dice no alle pietre d’inciampo per i deportati: “Sono divisive”

Immagine di copertina

Il consiglio comunale boccia la mozione presentata dal Pd: "Rischiano di portate odio"

Schio dice no alle pietre d’inciampo per i deportati: “Sono divisive e portano odio”

Fa discutere il ‘no’ del comune di Schio ad una mozione presentata dal Pd per il posizionamento di pietre d’inciampo laddove risiedevano i deportati della città morti nei lager. La motivazione? Secondo Alberto Bertoldo di ‘Noi Cittadini’, lista di maggioranza di centrodestra, iniziative del genere “rischiano di portare di nuovo odio e divisioni. Lasciamo che le vittime riposino in pace”.

Un altro consigliere dello stesso gruppo, Renzo Sella, aggiunge: “Come possiamo pensare di ricordare solamente qualcuno, a discapito di altri?”. La mozione, presentata dal Pd, voleva ricordare le 14 vittime subite dalla città.

La maggioranza di destra dell’aula consiliare ha respinto la mozione. La Lega si è astenuta. Per la senatrice Daniela Sbrollini di Italia Viva “a Schio è stata scritta una brutta pagina. La bocciatura non trova giustificazioni”. Leonardo Dalla Vecchia, capogruppo del PD in consiglio comunale scrive che “non ci sono giustificazioni, non ci sono alibi”.

Una vicenda quella di Schio che ha avuto clamore anche a livello nazionale. Il deputato del Pd Emanuele Fiano commenta su Facebook: “Ditemi che non è vero. Il Comune di Schio dice no alle pietre d’inciampo perché divisive, cose da non credere”.

Padova, il sindaco paragona i profughi ai deportati ebrei: è polemica
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pescara: dopo l’omicidio di Christopher, i due assassini 16enni sono andati al mare
Cronaca / Roma, uccidono un cane a coltellate e lo gettano nel fosso: denunciati
Cronaca / Firenze, 17enne uccide la nonna: prova a dare la colpa a un ladro, poi confessa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pescara: dopo l’omicidio di Christopher, i due assassini 16enni sono andati al mare
Cronaca / Roma, uccidono un cane a coltellate e lo gettano nel fosso: denunciati
Cronaca / Firenze, 17enne uccide la nonna: prova a dare la colpa a un ladro, poi confessa
Cronaca / Fano, uccide i genitori perché non volevano più dargli soldi
Cronaca / Ancora maltempo sull'Italia, ma l'estate sta per ritornare
Cronaca / L’editore de L’Espresso nega la tutela legale all’ex direttore Lirio Abbate, querelato dal ministro Crosetto
Cronaca / Pescara, 17enne ucciso a coltellate e abbandonato in un parco: fermati due minorenni
Cronaca / Il maltempo irrompe sull'Italia: violenti temporali e brusco calo delle temperature
Cronaca / Banca Ifis presenta “Horse Power”, la serie di sculture di Nico Vascellari che entra nella collezione del Parco Internazionale di Scultura
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”