Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sardegna, l’ospedale di Carbonia invaso dalle blatte: “Qualcosa è andato storto nella disinfestazione” | VIDEO

Sardegna: l’ospedale di Carbonia sommerso dalle blatte | VIDEO

È diventato virale sui social il video che mostra la porta d’ingresso e la facciata dell’ospedale Sirai di Carbonia, in Sardegna, infestato da decine di blatte. Il filmato è stato realizzato all’esterno del centro trasfusionale e diabetologico, da una paziente rimasta letteralmente sconvolta da quello che aveva appena visto. Il filmato, in breve tempo diventato virale sui social, ha scatenato decine di commenti indignati. C’è anche chi, però, prova a spiegare quanto accaduto. Secondo un utente, infatti, una disinfestazione era stata effettuata da poco, ma probabilmente il prodotto utilizzato ha finito per provocare l’effetto contrario attirando gli insetti sulla facciata dell’ospedale.

Un’altra signora, che probabilmente lavora o collabora con l’ospedale, scrive: “Certamente sono fastidiose e sicuramente è un fattore di disinfestazione, ma spero che questo fatto non allontani i miei donatori dal donare il sangue perché in questo periodo grandissima è la necessità che si ha . È un momento critico per tutta la regione e spero che il cuore e l’amore che hanno i nostri donatori sia maggiore della paura delle blatte. Vi assicuro che all’interno non ci sono e sicuramente un fatto sporadico. È un reparto pulito eccezionale e speriamo che questa cattiva pubblicità non faccia calare le nostre scorte”.

Leggi anche: 1. L’ospedale di Cremona smentisce l’infermiere Luca Alini: “Nessun caso Covid grave”. E lui rimuove il post / 2. Coronavirus, sua madre è in ospedale e lui ogni sera si arrampica alla finestra della sua stanza fino all’addio / 3. Il ginecologo sbaglia a sterilizzare, condannato a mantenere il figlio

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vasto, poliziotto aziona taser su un pescivendolo. Il legale dell’agente: “Nessun dardo sparato, solo deterrente sonoro”
Cronaca / Finge su TikTok di avere tre tumori e incassa 37mila dollari in donazioni: arrestata 19enne
Cronaca / Cospito dal carcere: “Voglio vivere. Da anarchico non dico agli anarchici cosa fare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vasto, poliziotto aziona taser su un pescivendolo. Il legale dell’agente: “Nessun dardo sparato, solo deterrente sonoro”
Cronaca / Finge su TikTok di avere tre tumori e incassa 37mila dollari in donazioni: arrestata 19enne
Cronaca / Cospito dal carcere: “Voglio vivere. Da anarchico non dico agli anarchici cosa fare”
Cronaca / Trovato il corpo di Yana Malayko, la 23enne ucraina scomparsa quasi due settimane fa
Cronaca / Milano, camion travolge e uccide ciclista di 38 anni in piazzale Loreto
Cronaca / Omicidio sul set, Alec Baldwin rischia fino a cinque di carcere
Cronaca / Milano, killer di ‘Ndrangheta rompe il braccialetto elettronico e scappa dai domiciliari
Cronaca / Sara Pedri, chiuse le indagini dopo un anno e mezzo: l’ex primario di Ginecologia e la vice sospettati di maltrattamenti
Cronaca / Diffonde un video hard in rete senza il consenso della partner: denunciata la pornostar Blue Angy
Cronaca / Caso Donzelli-Cospito, la procura apre un’indagine dopo la denuncia di Bonelli. Nordio: “Tutti gli atti su detenuti sono sensibili”