Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Samantha Cristoforetti prossima comandante dell’Iss: sarà la prima donna europea

Immagine di copertina
Credit: NASA/ZUMA Press Wire Service

Samantha Cristoforetti prossima comandante dell’Iss: sarà la prima donna europea

Samantha Cristoforetti diventerà presto comandante della Stazione spaziale internazionale. L’astronauta milanese sarà la prima donna europea a ricoprire questo ruolo a bordo della stazione lanciata nel 1998. Subentrerà al russo Oleg Artemyev, che aveva preso il comando a maggio.

“La scelta di Samantha come comandante dimostra chiaramente la fiducia e il valore che i nostri partner internazionali ripongono negli astronauti dell’Esa” ha detto Josef Aschbacher, direttore generale dell’Agenzia spaziale europea (Esa).

“Come prima donna europea a ricoprire la carica di comandante della Stazione Spaziale Internazionale, Samantha sarà ancora una volta fonte d’ispirazione per le giovani generazioni”, ha detto il presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) Giorgio Saccoccia, che ha definito la scelta “motivo di particolare orgoglio per l’Italia e per l’Europa”. “Un incarico di tale valore affidato per la seconda volta a un astronauta di nazionalità italiana è anche la conferma del ruolo e dell’importanza che riveste il nostro paese nell’esplorazione dello Spazio e nelle attività spaziali internazionali”, ha aggiunto il capo dell’Asi.

La stazione, occupata in maniera continuativa dal 2000, è gestita congiuntamente dalle agenzie spaziali di Stati Uniti e Russia, con la collaborazione delle agenzie dei paesi europei, del Giappone e del Canada. Dopo lo scoppio della guerra in Ucraina, la Russia ha affermato che si ritirerà dall’Iss dal 2024, annunciando lo sviluppo di una propria stazione orbitale.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Prefetto di Roma: “Grandissima attenzione su eventi sportivi”
Cronaca / Napoli, sgominato nuovo clan: pizzo anche al Castello delle Cerimonie
Cronaca / Giubileo 2025, la sfida dell’accoglienza e il futuro globale di Roma
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Prefetto di Roma: “Grandissima attenzione su eventi sportivi”
Cronaca / Napoli, sgominato nuovo clan: pizzo anche al Castello delle Cerimonie
Cronaca / Giubileo 2025, la sfida dell’accoglienza e il futuro globale di Roma
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"