Salerno: cadavere di un neonato trovato in una valigia

La macabra scoperta è stata fatta dai carabinieri nell'appartamento di una 30enne straniera

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 2 Ott. 2019 alle 11:21
80
Immagine di copertina

Salerno: cadavere di un neonato trovato in una valigia

Orrore a Salerno dove il cadavere di un neonato è stato trovato all’interno di una valigia, trovata in un appartamento privato.

I fatti si sono svolti nella mattinata di mercoledì 2 ottobre nella cittadina di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno.

La vicenda ha avuto inizio quando una 30enne straniera si è presentata al pronto soccorso dell’ospedale San Luca con un’emorragia in corso.

Insospettito, il personale medico ha avvertito immediatamente i carabinieri.

Le forze dell’ordine, così, si sono recate nell’abitazione della donna dove hanno fatto la macabra scoperta.

Neonato trovato morto in una scarpata in Alto Adige: aveva ancora il cordone ombelicale

L’autopsia sul cadavere del neonato potrebbe svolgersi già nella prossime ore: l’esame dirà con certezza come è morto il bambino.

Intanto, gli inquirenti sono anche in attesa di poter ascoltare la mamma del neonato per capire come si sono svolti i fatti. La donna rischia l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere: gli elementi a disposizione delle forze dell’ordine, infatti, farebbero pensare alla volontà della donna di sbarazzarsi del corpicino del figlio.

Madre alcolizzata si addormenta sul neonato e lo soffoca. Il giudice la assolve: “Non voleva farlo davvero”

80
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.