Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Bergamo, questionario a scuola: “Saresti disposto a fare sesso con un marocchino?”

Immagine di copertina

Il questionario che valuta il “razzismo” negli studenti

Una scuola superiore di Clusone, in provincia di Bergamo, ha sottoposto agli studenti un questionario molto particolare, che contiene domande volte a valutare l’atteggiamento degli studenti nei confronti degli stranieri, in particolare dei marocchini.

“Secondo te è vero che il comportamento criminale dei marocchini è dovuto alle differenze culturali di questo popolo?”, si legge tra i quesiti.

“I marocchini discendono da popolazioni che possiedono abilità meno sviluppate” ,”Sarei disposto ad avere rapporti sessuali con un marocchino”, sono affermazioni contenute nel questionario, che gli studenti devono associare a un “grado di accordo” che va dal “si” all'”assolutamente no”.

A pubblicare il materiale è stato il quotidiano Il Giornale su segnalazione di un consigliere della Lega, Max Bastoni.

“Cosa comporta, secondo te, il fatto che i marocchini lavorino in Italia?”, “Cosa pensi dell’arrivo di marocchini in Italia?”, “Secondo te i marocchini danneggiano la nostra immagine di Stato?”, “Pensi che la criminalità è aumentata in corrispondenza all’aumento di marocchini nel nostro Paese?”, “Secondo te è vero che il comportamento criminale dei marocchini è dovuto alle differenze culturali di questo popolo?”.

E ancora: “Daresti una mano a un marocchino in caso di bisogno?”, “Pensi che la convivenza con i marocchini possa arricchire la nostra cultura?”, “Ha mai provato ammirazione per un marocchino?”, “Hai mai odiato una persona solo perché è marocchina?”.

E tra le affermazioni su cui bisogna esprimere il grado di accordo nel questionario sottoposto dalla scuola, si legge: “I marocchini occupano posti di lavoro che spetterebbero agli italiani”.

“Sarebbe preferibile che i ma…i che vivono in Italia non si recassero in posti dove non sono desiderati”.

Oppure: “Se si sforzassero di più nel migliorare le loro condizioni di vita in Marocco, potrebbero raggiungere il livello italiano”.

“Avrei problemi a difendere un individuo ma…o”. “I ma…o sono una razza inferiore”.

Il questionario ha generato l’indignazione del consigliere leghista, secondo cui la finalità delle domande è quella di “schedare” gli studenti razzisti.

“Ma quando finirà la dittatura del politicamente corretto?” ha dichiarato Bastoni al Giornale.

“Cosa succede ad uno studente che non condivide la retorica buonista? Viene schedato? Negli anni Settanta gli studenti non omologati alla sinistra extraparlamentare finivano, segnalati dagli insegnanti, sotto la graticola dei servizi d’ordine di Avanguardia Operaia. Oggi finiscono alla gogna o come soggetti da rieducare?”, ha concluso l’esponente del Carroccio, che con il suo attacco sembra voler difendere gli atteggiamenti razzisti degli studenti.

Leggi anche:

Consigliere leghista critica modella italosenegalese di Vogue: “Non è bianca”

Emilia Romagna, tra i consiglieri eletti con Lucia Borgonzoni l’ex deputato leghista condannato per gli insulti a Cecyle Kyenge

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.797 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Trovato morto Giacomo Sartori, il 29enne scomparso una settimana fa a Milano
Cronaca / A chi esulta per Dell’Utri do una notizia: non è stato assolto dalle condanne precedenti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.797 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Trovato morto Giacomo Sartori, il 29enne scomparso una settimana fa a Milano
Cronaca / A chi esulta per Dell’Utri do una notizia: non è stato assolto dalle condanne precedenti
Cronaca / Rilasciato l’ex presidente catalano Puigdemont: era stato arrestato in Sardegna
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Cronaca / DIG Festival 2021: il giornalismo investigativo a Modena dal 30 settembre al 3 ottobre
Cronaca / Milano, 30enne scomparso da 5 giorni: sparito dopo il furto del suo zaino
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%