Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Arrestato il “Conte nero”, pronipote del Papa Pio II: si aggirava con una pistola carica per le vie di Roma

Immagine di copertina
Ranieri Adami Piccolomini

È stato arrestato Ranieri Adami Piccolomini, 48 anni, pronipote di papa Pio II, Enea Silvio Piccolomini. Soprannominato il “Conte Nero“, l’uomo era già noto per il suo vissuto burrascoso. Mercoledì 16 giugno una pattuglia della polizia lo ha fermato a Ponte Sisto, a Roma, dopo alcune ore di ricerche fatte scattare dai carabinieri della compagnia Trastevere in seguito alla denuncia presentata dalla sorella del conte. Ai militari dell’Arma la donna ha riferito che il fratello aveva rubato la pistola del padre, Patrizio Adami Piccolomini, regolarmente detenuta. Accusato del furto dell’arma e di averla portata illegalmente per le strade di Roma, il suo arresto è stato convalidato in tribunale.

Non è nuovo ai fatti di cronaca. Ranieri Adami Piccolomini nel 2013 ferì un anziano passante con le stelle ninja a quattro lame. L’arma si era fermata a pochi millimetri dalla giugulare. Il “Conte Nero” è stato anche qualche anno in carcere perché accusato dell’omicidio di Paolo Segatori, un 22enne ucciso nelle campagne viterbesi con più di venti coltellate. Piccolomini è stato poi scagionato dal Tribunale della libertà. Secondo gli inquirenti prima di essere uccisa la vittima si era fatta tatuare un fiore e una farfalla con un teschio nello studio di tatuaggi che un tempo gestiva il Conte Nero. Lo riporta Repubblica.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”