Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Pranzo all’aperto per protesta in zona rossa, arriva il sindaco e ribalta i tavolini | VIDEO

 

 

Sta circolando in queste ore sui social network un video girato a Minori, in provincia di Salerno, che ritrae un gruppo di persone che vengono multate dalla Polizia municipale perché sorprese a mangiare all’aperto – con tanto di tavola apparecchiata – sul lungomare. Nel filmato a un certo punto si nota anche l’intervento del sindaco che, di fronte alla resistenza delle persone multate, non esita a usare metodi più diretti: il primo cittadino prende il tavolo, lo solleva e se lo porta via, allontanandolo dalla comitiva.

L’episodio risale a mercoledì 31 marzo 2021 quando la Campania era già da settimane in zona rossa. Riuniti per il pranzo in riva al mare un gruppo di ristoratori che – riuniti sotto l’hashtag #ioapro – stanno girando l’Italia mettendo a segno azioni di disobbedienza per protesta contro le chiusure anti-Covid.

Tra loro il pesarese Umberto Carriera, al quale Selveggia Lucarelli aveva dedicato tempo fa un articolo su TPI mettendone in luce alcuni aspetti controversi [Leggi anche: Il ristoratore amico di Salvini che ha 6 locali ma dice di pagare solo 10mila euro di tasse l’anno].

“Noi e quei ragazzi siamo dalla stessa parte”, ha spiegato il sindaco di Minori, Andre Reale, al Corriere del Mezzogiorno. “Vogliamo tutti riconquistare la libertà e tornare ad una vita normale. Quello che ci divide è l’approccio alla questione. Loro hanno compiuto un atto di inciviltà, violando le regole in un contesto in cui la comunità ha invece compreso perfettamente che è interesse di tutti rispettarle”.

Leggi anche: Verona, i giovani di Fratelli d’Italia celebrano Leon Degrelle, il “figlio adottivo di Hitler”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Hazbin Hotel, l’anatema dell’Associazione internazionale degli esorcisti contro la serie animata: “Aumenta il rischio di satanismo”
Cronaca / Il generale Vannacci è indagato per truffa e peculato
Cronaca / Il 10% di tutti gli autovelox del mondo si trova in Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Hazbin Hotel, l’anatema dell’Associazione internazionale degli esorcisti contro la serie animata: “Aumenta il rischio di satanismo”
Cronaca / Il generale Vannacci è indagato per truffa e peculato
Cronaca / Il 10% di tutti gli autovelox del mondo si trova in Italia
Cronaca / Codice della strada, si allenta la stretta sui neopatentati: “Potranno guidare auto di media cilindrata”
Cronaca / Caffè a 50 centesimi se ti porti la tazzina da casa: l’iniziativa di un bar in Molise
Cronaca / Cortei pro Palestina a Firenze e Pisa, cariche della polizia contro i manifestanti
Cronaca / Incidente a Sanremo, 17enne muore schiacciato da camion, grave la sorella 15enne
Cronaca / Molestie in università, alla Sapienza di Roma 13 denunce di studentesse e tirocinanti nel 2023
Cronaca / Nuovo codice della strada, sospensione breve della patente per chi usa il cellulare alla guida
Cronaca / “Salviamo il nome Eustachio”: a Matera un bonus economico per chi chiama il figlio come il santo patrono