Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Portici, uccide la compagna e si lancia dalla finestra

Immagine di copertina
Il luogo dove un uomo ha ucciso la sua convivente e si è poi gettato da quarto piano della sua abitazione ed e' finito al suolo privo di vita , Portici (Napoli), 27 luglio 2020 . ANSA/CESARE ABBATE

Omicidio e suicidio a Portici

Tragedia a Portici (Napoli) dove un uomo di 65 anni ha ucciso la compagna 58enne per poi lanciarsi dal balcone. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri l’uomo, Giovanni Fabbrocini, alla fine della lite con la compagna Maria Adalgisa Nicolai, ricercatrice universitaria ad Agraria, l’ha uccisa con un coltello infierendo sul corpo. L’uomo le avrebbe aperto il torace asportandole alcuni organi. Il fatto è accaduto in una palazzina della centrale via Libertà. Entrambi erano incensurati e non risultano denunce per violenza domestica.

Da quanto si apprende da Il Mattino, il compagno negli ultimi tempi avrebbe accusato lei di aver sottovalutato l’emergenza sanitaria del Coronavirus e glielo avrebbe più volte rinfacciato. Secondo quanto sarebbe emerso dall’interrogatorio di alcune persone che conoscevano la donna, pare che lui ultimamente fosse insofferente all’ipotesi che lei potesse passare da sola le vacanze nel paese di origine e questo avrebbe provocato una serie di discussioni.

La salma è stata già rilasciata ed è in viaggio per il paese di origine della vittima, San Severo Lucano, in provincia di Potenza in Basilicata dove domani alle 11 si terrà il rito funebre. La donna era ricercatrice alla facoltà di Agraria della Federico II di Portici, a pochi passi da dove abitava, mente il compagno non lavorava ma non aveva problemi economici in quanto proprietario di diversi appartamenti. Su di lui nessuno sospetto tant’è che i vicini di casa sono rimasti estremamente sorpresi dell’epilogo tragico della vicenda.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “L’Italia deve ripartire dai giovani, il centrodestra non lo ha capito”
Cronaca / Pistoia, bambina di sei anni violentata dal vicino di casa. Arrestato pensionato di 69 anni
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, “Categorie a rischio nella circolare del Ministero. Così torna lo stigma”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “L’Italia deve ripartire dai giovani, il centrodestra non lo ha capito”
Cronaca / Pistoia, bambina di sei anni violentata dal vicino di casa. Arrestato pensionato di 69 anni
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, “Categorie a rischio nella circolare del Ministero. Così torna lo stigma”
Cronaca / Monza, arrestati i trapper Jordan e Traffik. Hanno rapinato un uomo al grido di “Vogliamo ammazzarti perché nero”
Cronaca / A Roma i funerali di Piero Angela, il figlio Alberto: "Mi ha insegnato a non avere paura della morte"
Cronaca / Plastica nei wurstel e vetro nel tiramisù: ritirati due prodotti dai supermercati
Cronaca / Brescia, bambino ferito da un proiettile esploso da una guardia giurata: è in gravi condizioni
Cronaca / Aumentano i femminicidi in Italia: nell'ultimo anno uccise 125 donne
Cronaca / Vende aria di mare in barattolo, la trovata di un universitario di Porto Cesareo fa impazzire i turisti
Cronaca / Isola d’Elba, ritrovata viva la figlia dell’ex-super poliziotto Pippo Micalizio