Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Polemica sull’ex ministra Cècile Kyenge: “Assunta come medico di base ma è un’oculista”

Immagine di copertina
Polemica su Cècile Kyenge: l’ex ministra dell’Integrazione oggi fa il medico di famiglia a Padova. L’ex ministra durante il lockdown ha lavorato con le squadre Uscar che aiutano porta a porta. Poi si è liberato un posto e l’Usl 6 di Padova l’ha assunta. Ma la Federazione dei medici di medicina generale polemizza sulle procedure.
Italiana di origini congolesi, 57 anni, Kyenge ha esercitato l’incarico politico dal 2013 al 2014 con il governo Letta, poi è stata europarlamentare nei cinque anni successi. Ora, invece, ha accettato l’incarico di un anno come medico di base nella periferia della città veneta. Professione che, però, ha innescato non poche polemiche.

“La dottoressa Cècile Kyenge è un’oculista non un medico di base: non ha fatto il tirocinio nei medici di famiglia” dice in un’intervista rilasciata a la Repubblica Domenico Crisarà, segretario della Federazione dei medici di medicina generale. Il quale prende di mira non tanto la collega ma la procedura con cui l’Usl 6 di Padova ha assegnato l’incarico alla Kyenge. Procedura scaturita dall’urgenza di sostituire la dottoressa Maria Teresa Guiotto andata in pensione nel dicembre 2020. L’ex ministra era iscritta nella graduatoria usata per scegliere il sostituto. Ma Crisarà puntualizza: “La dottoressa Kyenge non ha mai svolto il ruolo di medico di famiglia. Non significa non sia in grado di farlo, ma che sono stati saltati dei passaggi importanti”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due infermiere avvertono i No Vax: “Quando verranno in ospedale ci vendicheremo”. L’Asl si dissocia
Cronaca / Chiede di fare la chierichetta, ma il parroco dice no: "Solo maschi"
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due infermiere avvertono i No Vax: “Quando verranno in ospedale ci vendicheremo”. L’Asl si dissocia
Cronaca / Chiede di fare la chierichetta, ma il parroco dice no: "Solo maschi"
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Cronaca / “Ho denunciato il mio ex e rischio di perdere mio figlio”: la distorsione giudiziaria che colpisce le madri
Cronaca / Liliana Segre: "Follia paragonare i vaccini alla Shoah"
Cronaca / Sardegna, il cane pastore rimasto a guardia delle sue pecore in mezzo all'incendio
Cronaca / "Abusi sessuali sugli alunni di scuola media": arrestato bidello di 56 anni a Brescia
Cronaca / Siena, investe e uccide per sbaglio l’amica 16enne: “Distrutta dal dolore, non esce di casa”
Cronaca / Burioni e il tweet sui no vax come sorci: “Era ironico, non lo riscriverei”
Cronaca / L’app per controllare la validità del certificato: ecco come funziona