Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Pitbull abbandonato sul terrazzo viene salvato dai vigili e “si vendica” sui padroni

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 10 Set. 2020 alle 17:18 Aggiornato il 10 Set. 2020 alle 17:30
2.1k
Immagine di copertina

Un pitbull lasciato sul terrazzo al sole è stato salvato dai vigili e “per vendetta” ha aggredito i padroni mordendoli. La storia arriva da Sanremo dove l’animale da giorni viveva sulla terrazza dell’abitazione tra escrementi. A lasciarlo lì i suoi padroni: un uomo di 78 anni e il figlio di 23. I vigili, allertati da un vicino di casa, hanno trovato l’animale in condizioni igieniche imbarazzanti ed hanno denunciato i padroni per maltrattamento di animale. Secondo quanto riporta La Stampa, però, una volta liberato il cane ha morso sulle braccia i suoi padroni, ferendoli in modo grave. L’animale era talmente agitato che per sedarlo – con una cerbottana – sono intervenuti i vigili del fuoco con l’autoscala: ora è stato sequestrato dall’Asl che dovrà verificare se ha la rabbia o altre malattie.

2.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.