Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Il comico Pietro Diomede cacciato da Zelig dopo il tweet offensivo sull’uccisione di Carol Maltesi

Immagine di copertina

Un tweet vergognoso e costato caro al comico Pietro Diomede. Zelig, il celebre locale milanese, ha deciso di escluderlo dalla sua programmazione, dopo una battuta oscena pubblicata sui social sul corpo martoriato della giovane Carol Maltesi. Il comico si sarebbe dovuto esibire il prossimo 12 aprile, ma è stato deciso di estrometterlo dal programma. La notizia è stata comunicata attraverso il profilo ufficiale del noto locale milanese che dà nome alla storica trasmissione Mediaset. “Ci dissociamo completamente da quel tweet, che disapproviamo nella maniera più assoluta”, hanno scritto riferendosi alle frasi decisamente fuori luogo a commento della feroce uccisione della 26enne, fatta a pezzi nella sua casa di Rescaldina (nell’hinterland milanese) e poi ritrovata nel dirupo di Borno (in Val Camonica) in cui l’aveva gettata il suo assassino, Davide Fontana, dopo aver chiuso i suoi resti in cinque sacchi della spazzatura.

L’infelice battuta ha inoltre sollevato un mare di critiche da parte di molti utenti sui social: una sollevazione popolare che ha indotto lo Zelig a cancellare la serata in cui Diomede sarebbe dovuto essere protagonista. Tra i commenti più duri, anche da parte di personaggi famosi, quello dell’attore Alessandro Gassmann: “Signor Pietro Diomede, io penso che lei rappresenti a pieno il gradino più basso e repellente della specie umana – ha scritto l’attore – Si vergogni e chieda scusa alla famiglia della vittima”. In un successivo tweet, il comico si vantava del fatto che “il 12 aprile sarò sul palco dello Zelig con un monologo devastante”. Invece non si sarà nessuno spettacolo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / In Italia la povertà assoluta colpisce oltre il 14% della popolazione sotto i 17 anni: i dati a “Impossibile 2022”
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / In Italia la povertà assoluta colpisce oltre il 14% della popolazione sotto i 17 anni: i dati a “Impossibile 2022”
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”
Cronaca / Perdita dell’udito, rash cutanei, orticaria: i nuovi sintomi della variante Omicron
Cronaca / Covid, 30.408 casi e 136 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / L’Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Ruby ter, la pm: “Berlusconi aveva schiave sessuali, questa è storia”
Cronaca / Giornalisti picchiati alla cena della Roma, la società caccia il bodyguard
Cronaca / Suicidio assistito, l'appello di Fabio Ridolfi: "Lo Stato mi aiuti a morire"
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”