Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

La storia di Pasquale, ex minatore di 92 anni che ogni giorno guida per 60 chilometri per vedere il mare

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 12 Apr. 2019 alle 18:56
0
Immagine di copertina
Pasquale Di Marco. Credit: L'Abruzzese fuori sede

“Ringrazio Dio, che mi dà questo potere di venire qua. E che mi tiene ancora la mente lucida”. Pasquale Di Marco ha 92 anni e alle spalle una vita da minatore. Ogni giorno sale in auto e guida per 60 chilometri: da Poggio San Vittorino arriva a Giulianova, in provincia di Teramo, prende la sua sediolina e si siede in riva al mare.

La sua storia l’ha raccontata lui stesso a Radio G Giulianova. Solo tre minuti, ma dentro ci si trova una vita intera. Quella passata in Belgio, a 900 metri di profondità, in miniera, ma anche quella da cameriere in un ristorante e infine quella passata nei campi, a zappare e raccogliere ortaggi.

Tutti i giorni dei 92 anni della sua vita hanno in comune un elemento specifico: il mare. È questo legame incredibile con questo elemento della natura a spingerlo ancora, nonostante il peso degli anni sulle spalle, a percorrere quella strada lunga 60 chilometri.

La sua schiena è stata vista da tanti a Giulianova: il volto rivolto verso il mare ha suscitato curiosità e tenerezza. Un giorno il giornalista Francesco Marcozzi ha deciso di avvicinarsi a quell’uomo solitario e si è fatto raccontare quei 92 anni di storia.

30 chilometri ad andare e 30 a tornare. Una costanza impressionante, un romanticismo fuori dal comune che non ha lasciati indifferenti molti. La foto di Pasquale Di Marco seduto in riva al mare è stata pubblicata sulla pagina Facebook “L’Abruzzese fuori sede” e in tanti, tantissimi l’hanno ricondivisa.

Pasquale a 92 anni sta benissimo. E quel viaggio, tutti i giorni, quasi non gli pesa. Il segreto per restare giovani nonostante gli anni è “mangiare tutto”. Fumare mai, bere niente, ma alla bontà della cucina abruzzese non rinuncia. Come a quel mare, che nella sua vita è una costanza che non vuole abbandonare.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.