Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

No Green Pass a Roma: 10mila manifestanti in piazza, scontri con la polizia. Presa d’assalto la sede della Cgil

Immagine di copertina
Il leader del movimento di estrema destra Giuliano Castellino durante una protesta contro il Green Pass in piazza del Popolo, Roma, 09 ottobre 2021. Credit: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Nella Capitale turbolento sit-in a piazza del Popolo, seguito da cortei non autorizzati in centro. Sono presenti anche militanti di Forza Nuova. Occupata la sede della Cgil

Tensioni con la polizia sono in corso durante la manifestazione dei No Green Pass organizzata oggi, sabato 9 ottobre, in piazza del Popolo a Roma. Dopo un lancio di oggetti contro le forze dell’ordine i manifestanti si sono riversati in piazzale Flaminio bloccando il traffico. Il corteo No Green Pass si è poi fermato davanti a Palazzo Chigi.

I manifestanti protestano in vista dell’entrata in vigore dell’obbligo del certificato verde in tutti i luoghi di lavoro a partire dal 15 ottobre. Le prime tensioni della giornata si sono verificate all’altezza di Porta Pinciana, quando un gruppo di persone avrebbe deciso di dar vita a un corteo non autorizzato.

Alcuni manifestanti No Green Pass, diretti verso da Villa Borghese, si sarebbero scagliati contro gli agenti cercando di sfondare il cordone delle forze dell’ordine. Due manifestanti sostengono di essere stati “investiti da un blindato delle forze dell’ordine, intervenuto sul posto durante i tafferugli”.

Secondo quanto riporta Ansa, erano circa 10mila i partecipanti alla manifestazione di piazza del Popolo. Sono presenti anche militanti di Forza Nuova. Un’altra protesta contro il Green Pass si è svolta a piazza Bocca della Verità, sempre al centro di Roma, organizzata da Forza del Popolo.

Assaltata la sede della Cgil
Occupata da un gruppo di manifestanti la sede della Cgil, vicino a villa Borghese a Roma. “Occupata la Cgil” dicono. Altri al grido “No green pass” si muovono per le vie del centro. In molti gridano “libertà libertà”. Il gruppo è riuscito a sfondare le porte della sede del sindacato ed entrare prima che la polizia riuscisse a fermare i manifestanti e respingerli. “Stiamo aspettando Landini” urlano dal megafono, ma anche “giù le mani dal lavoro” e “venduti”. Le Cgil, secondo i no pass, è colpevole di non difendere i lavoratori che saranno obbligato dal 15 ottobre a presentare il Green Pass in tutti i posti di lavoro pubblici o privati.

Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"
Cronaca / Vincenzo, Mario, Pavel: chi sono i tre lavoratori morti nell’esplosione della centrale di Suviana
Cronaca / Enrico Varriale al processo per stalking: "Le ho dato uno schiaffo"
Cronaca / Esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana: tre morti, tre feriti gravi e sei dispersi