Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Ritrovata Nicole, la bimba di 5 anni scomparsa ieri sera in Molise: “Sta bene”

Immagine di copertina

Ritrovata Nicole, la bimba di 5 anni scomparsa ieri sera in Molise: “Sta bene”

E’ stata ritrovata e sta bene la piccola Nicole, 5 anni, che ieri sera era sparita dalla sua casa in campagna, nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant’Angelo Limosano (Campobasso), dove vive con la madre, il padre e il fratellino nato pochi mesi fa. La piccola è stata avvistata da un elicottero della polizia tra i rovi, nella boscaglia a circa due chilometri da casa. Secondo quanto riferito dal nonno, che ha potuto vederla, la piccola ha soltanto dei graffi e sembra stare bene. “Mi ha riconosciuto – ha spiegato l’uomo – e mi ha sorriso”. L’elicottero della polizia con a bordo personale del soccorso alpino è poi atterrato con la piccola in un campo sportivo della zona. Ora Nicole verrà comunque sottoposta ai controlli sanitari del caso. “Nicole sta bene, era solo infreddolita ma è una bambina forte e ha resistito anche alla temperatura rigida della notte”, racconta Ettore Mascieri, uno dei soccorritori del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico che da ieri sera ha partecipato alle ricerche.

La scomparsa

Nella serata di ieri una bambina di nome Nicole, 5 anni, è sparita dalla sua casa in campagna, nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant’Angelo Limosano (Campobasso). Al momento della scomparsa Nicole, che ha capelli lunghi castani, indossava leggings neri, una maglietta rosa e scarpe bianche. Immediatamente sono scattate le ricerche con centinaia, tra vigili del fuoco, carabinieri, polizia, uomini del soccorso specializzato e volontari del paese che la stanno cercando incessantemente. Gli elicotteri dei Vigili del fuoco sorvolano il paese e si sta ricorrendo anche all’utilizzo di un drone. La masseria è attaccata a un bosco, è lì che si stanno concentrando le operazioni di ricerca. Intanto è stato lanciato anche un appello su Facebook, in modo tale che chi abbia notizie possa comunicarle. “Aiutateci a trovare la piccola Nicole, 5 anni scomparsa da ieri sera in contrada fonte san Pietro, Sant’angelo Limosano, di cui non si hanno più tracce e notizie… Chiunque abbia visto qualcosa ci faccia sapere… Dateci una mano…”.

Secondo quanto riporta La Repubblica, la piccola Nicole avrebbe avvicinato una sedia alla finestra e da lì si sarebbe sporta per uscire di casa, approfittando di un momento di distrazione generale. La finestra è al piano terra dell’abitazione e comunque a circa un metro da terra. E’ questa la ricostruzione che i familiari della bambina avrebbero fatto alle forze dell’ordine all’atto della denuncia. Il sindaco del paese, William Ciarallo, ha aggiunto che la piccola si sarebbe allontanata mentre la madre addormentava il fratellino. “La bimba stava giocando e la mamma le ha detto di mettere a posto i giocattoli. Poi la mamma è andata a dare il latte al fratellino di un anno a mezzo e a metterlo nel letto. Quando è tornata nella stanza non ha trovato più la bambina. Hanno trovato una sedia vicino alla finestra del piano terra e la finestra aperta. Da subito abbiamo cominciato a battere la zona e sono scattate le ricerche di vigili del fuoco, polizia, carabinieri e Guardia di Finanza e soccorso alpino”, ha spiegato il primo cittadino. “Sono stati messi a disposizione i droni, un elicottero e i cani. Le ricerche sono andate avanti tutta la notte, la zona è stata battuta sia a piedi che con i droni che con l’elicottero senza nessun risultato”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari: almeno un morto e diversi dispersi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari: almeno un morto e diversi dispersi
Cronaca / Il pm Tescaroli a TPI: “Sulla strage di Capaci presunti interessi esterni a Cosa nostra”
Cronaca / Falcone e quelle indagini naufragate su Mattarella e Gladio
Cronaca / ESCLUSIVO: Falcone spiato da apparati dello Stato durante l’interrogatorio (finora ignoto) a Licio Gelli
Cronaca / Tragedia asilo l’Aquila, il giallo del freno a mano: cosa sappiamo
Cronaca / In Italia la povertà assoluta colpisce oltre il 14% della popolazione sotto i 17 anni: i dati a “Impossibile 2022”
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”