Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Nettuno, bambino di due anni annega nello stagno di casa

Immagine di copertina

L’8 giugno un bambino di due anni è morto dopo essere caduto all’interno di un vascone presente nel giardino di casa, a Nettuno, in provincia di Roma.

Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle 8 della mattina il piccolo è precipitato nella vasca e lì sarebbe annegato.

A trovare il corpo privo di vita del bambino è stato il padre: quando l’uomo si è avvicinato allo stagnetto ha visto il figlio con la testa in giù nell’acqua.

La famiglia ha immediatamente chiamato il 118, ma non c’è stato niente da fare: quando i soccorsi sono arrivati nell’abitazione di Nettuno il piccolo era già morto.

Sulla vicenda indagano gli investigatori del commissariato di Anzio.

La salma intanto è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. I genitori avrebbero raccontato di non essersi accorti che il bimbo era uscito in giardino.

Solo ieri, 7 giugni, un ragazzo di 15 anni è morto dopo essere stato ricoverato a Bergamo in condizioni disperate: si era tuffato nelle acque del lago di Como per festeggiare la fine della scuola.

L’adolescente si era buttato in acqua da un pontile davanti a Villa Geno, ma non era più riemerso: il 15enne era stato recuperato solo grazie all’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco per poi essere rianimato dai soccorritori.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”