Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Migranti, naufragio al largo di Lampedusa: imbarcazione con 50 persone a bordo si ribalta, almeno 13 morti

Immagine di copertina
ANSA/Elio Desiderio

La tragedia è avvenuta nella notte tra domenica e lunedì: a bordo dell'imbarcazione c'erano circa 50 persone

Migranti: naufragio al largo di Lampedusa, almeno 13 morti

Tragedia al largo dell’isola di Lampedusa: nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 ottobre, infatti, è avvenuto il naufragio di un barchino carico di migranti, che ha provocato la morte di almeno 13 persone.

Il bilancio ufficiale del naufragio, al momento, parla di 13 morti, tutte donne, e 22 superstiti tratti in salvo, tra i quali molte donne e bambini. Numerosi ancora i dispersi.

Secondo una prima ricostruzione, infatti, il barchino trasportava 50 persone. La tragedia sarebbe avvenuta quando, nel corso della notte, le motovedette della Guardia costiera sono arrivate per prestare soccorso all’imbarcazione. A quel punto i migranti si sarebbero spostati tutti da un lato e, complice anche il mare mosso, hanno fatto ribaltare l’imbarcazione.

Immediati i soccorsi che vedono impegnate le unità navali della Guardia costiera e della Guardia di finanza, che sta sorvolando con un elicottero la zona del disastro, avvenuto a meno di un miglio dalla costa.

I cadaveri delle due donne sono stati trasportati sul molo di Favaloro alle 4,30 da una motovedetta della Capitaneria di porto, mentre alle 4:55 altre due motovedette della Guardia di finanza sono rientrate in porto con i 22 superstiti.

“A bordo erano tutti senza salvagente, se lo avessero avuto ora sarebbero tutti salvi”. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella incontrando i cronisti a Lampedusa. “Sul barcone – ha aggiunto – erano più di 50. La maggior parte dei sopravvissuti, 13 uomini e 9 donne, sono salvi solo grazie al coraggio degli uomini della Guardia Costiera e della Gdf”.

Sbarcati 108 migranti a Lampedusa. Il sindaco a TPI: “Hotspot strapieno, occorre aumentare i trasferimenti”

Le condizioni meteo nel canale di Sicilia sono in netto peggioramento e rendono ancora più difficoltose le operazioni di salvataggio.

La tragedia arriva solamente pochi giorni dopo la commemorazione del naufragio avvenuto il 3 ottobre del 2013 proprio al largo delle coste dell’isola siciliana.

Strage di Lampedusa, 3 ottobre 2013: storia di un naufragio senza precedenti

In quell’occasione morirono 368 migranti in quella che ancora oggi è considerata una una delle più gravi catastrofi marittime nel Mediterraneo dall’inizio XXI secolo.

Lampedusa, l’ex sindaca Giusi Nicolini a TPI: “Oggi non è un giorno di memoria perché i migranti muoiono ancora”

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Roma, donna chiusa in una smart da 4 giorni: portata in ospedale
Cronaca / Report Iss, i vaccini anti-Covid riducono contagi e ricoveri: -95% di morti già dopo la prima dose
Cronaca / Dai porti italiani partono armi destinate a Israele, ma a Livorno i portuali bloccano il carico
Cronaca / Via libera del ministero ai test salivari molecolari
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 15 maggio 2021
Cronaca / Oggi 7.567 casi e 182 morti: il bollettino
Cronaca / Rula Jebreal rifiuta l’invito a Propaganda Live: “Sette ospiti e una sola donna. Come mai?”