Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Napoli, enorme voragine all’ospedale del Mare: non ci sono feriti, evacuato il Covid center | VIDEO

Napoli, voragine all’ospedale del Mare: nessun ferito, evacuato il Covid center

Un’enorme voragine si è aperta nel parcheggio dell’ospedale del Mare di Ponticelli, a Napoli, nella mattinata di venerdì 8 gennaio. Secondo quanto ricostruito, il cedimento è avvenuto intorno alle 7 del mattino ed è stato preceduto da un boato, che ha spaventato personale, pazienti e residenti in zona facendo temere una esplosione.

I vigili del fuoco, che sono ancora a lavoro, escludono comunque una deflagrazione e, secondo quanto appreso dall’Agi, sono propensi a ritenere che la causa sia da attribuire a un cedimento strutturale, probabilmente provocato dalle forti piogge degli ultimi giorni.

La voragine, di circa 2000 metri quadrati per una profondità di almeno 20 metri, ha inghiottito diverse auto, ma fortunatamente al momento non si registrano né vittime né feriti.

La parte in cui si è verificato il cedimento è adiacente all’ospedale modulare creato come Covid center nella scorsa primavera per sopperire alla necessità di nuovi posti di terapia intensiva e subintensiva, lungo via Paciolla, verso la statale.

Il Covid center è stato evacuato, mentre la struttura ospedaliera vera e propria, che non ha subito danni, si trova comunque in emergenza dal momento che manca l’acqua, mentre sono stati attivati i gruppi elettrogeni.

Sul cedimento è stata aperta un’inchiesta da parte della procura di Napoli, che dovrà fare luce sulle cause del crollo. Sul posto si trovano il pm di turno Gennaro Damiano, coordinato dal procuratore aggiunto Raffaello Falcone.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”
Cronaca / Ilaria Capua: “Mi fermo per un anno. Il Covid ha cambiato le priorità di tutti noi, anche personali”
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”