Modica, morto bimbo di un anno: aveva diversi lividi sul corpo. Fermato il convivente della madre

Di Antonio Scali
Pubblicato il 18 Ago. 2020 alle 08:07
40
Immagine di copertina

Modica, morto bimbo di un anno: aveva diversi lividi sul corpo

Un bambino di un anno è morto all’ospedale di Modica, in provincia di Ragusa, dove era giunto in condizioni disperate, con diversi lividi sul corpo, accompagnato dai propri genitori. Ancora da chiarire le cause del decesso. Per stabilirle, infatti, occorrerà attendere l’esito dell’autopsia.

Il bimbo, di nome Evan, aveva 21 mesi. A chiamare l’ambulanza è stata la madre del piccolo, che vive in una casa popolare di Rosolini, in provincia di Siracusa, insieme all’uomo che è stato fermato, originario invece di Noto. Interrogata dagli agenti del commissariato di Noto, la donna avrebbe fornito elementi di primaria importanza, tanto da far scattare il fermo per il suo convivente. A coordinare l’inchiesta è la procura di Siracusa.

Come detto per accertare le cause della morte del piccolo Evan occorrerà attendere l’esito dell’autopsia, ma i numerosi lividi trovati sul suo corpicino lasciano presagire l’ipotesi che a ucciderlo sarebbero state le percosse ricevute. Il medico che ha visitato il bambino all’ospedale Maggiore è sotto shock, tanto che ha subito avvertito la polizia. Una vicenda dunque ancora oscura, figlia probabilmente di un contesto piuttosto complesso e degradato.

LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA

40
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.