Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano: vigilante spara al figlio tredicenne della compagna

Immagine di copertina

Cronaca Milano: spara al figlio della compagna. Arrestato vigilante 

Milano vigilante spara figlio compagna – Gli ha sparato un colpo al braccio al termine di una lite. Il fatto di cronaca si è verificato nella tarda serata di ieri, domenica 9 giugno, a Milano, precisamente tra via Marco Aurelio e via Pietro Crespi.

A fare fuoco è stato un vigilante di 45 anni, Angelo Di Matteo, il quale ha colpito il figlio tredicenne della sua compagna, reo, a quanto pare, di essere intervenuto durante una lite tra l’uomo e la mamma del ragazzo.

La vittima, trasportata all’ospedale Niguarda di Milano, è in condizioni gravi, ma non è in pericolo di vita. La pallottola gli ha perforato il bicipite sinistro.

I fatti si sono svolti intorno alle 22.30 di domenica 9 giugno quando il ragazzo è intervenuto per sedare una lite tra la mamma e il suo compagno, il quale, secondo quanto riferito dalla donna, era ubriaco.

La guardia giurata poi ha inseguito la vittima e gli ha inferto un solo colpo di pistola.

Successivamente, l’aggressore è fuggito, ma all’altezza di via Giacosa è stato intercettato dai carabinieri.

Inizialmente, il vigilante di Milano ha puntato la sua pistola contro le forze dell’ordine senza sparare, poi ha gettato l’arma e si è arreso senza resistenze.

L’uomo è stato poi portato in caserma, dove nel corso della notte è stato ascoltato dagli inquirenti.

Per lui l’accusa è di tentato omicidio.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scarcerato il marito dell’influencer Siu. Ma resta indagato per tentato omicidio della moglie
Cronaca / Reggio Calabria, neonata trovata morta fra gli scogli
Cronaca / Benigni bacia il Papa: “Alle elezioni facciamo il campo largo, sulla scheda scrivete Francesco”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scarcerato il marito dell’influencer Siu. Ma resta indagato per tentato omicidio della moglie
Cronaca / Reggio Calabria, neonata trovata morta fra gli scogli
Cronaca / Benigni bacia il Papa: “Alle elezioni facciamo il campo largo, sulla scheda scrivete Francesco”
Cronaca / Aggredito in casa il giornalista Alberto Dandolo: “Smettila di rompere i cog**oni!”
Cronaca / La morte di Angelo Onorato è un giallo. La moglie: “L’hanno ucciso”. E spunta una lettera
Cronaca / Il marito dell’influencer Siu: “Il sangue zampillava. Non sono stato io, si è ferita da sola”
Cronaca / Allenatore piazza telecamera nascosta nello spogliatoio delle sue giocatrici: squalificato per 6 anni
Cronaca / Il Papa riconosce un miracolo attribuito a Carlo Acutis: il “patrono di Internet” sarà santo
Cronaca / “Offende l’Islam”: due studenti musulmani esentati dallo studio di Dante a Treviso. Il ministro Valditara: “Inammissibile”
Cronaca / Processo Salis, caos in aula: il giudice rivela l’indirizzo dove l’italiana sta scontando i domiciliari