Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, la bambina di 16 mesi abbandonata dalla madre: “Magrolina e bella, nessuno l’ha mai vista camminare”

Immagine di copertina

I vicini la descrivono come una “bambina sorridente, magrolina ma bella”. Aveva 16 mesi. La mamma, Alessia Pifferi, l’ha abbandonata in casa a Milano, da sola, per sei giorni ed è morta di stenti. Sul balcone di casa, ci sono ancora i suoi vestitini rosa sullo stendino ad asciugare. Qualcuno racconta che la donna fosse affettuosa con lei. A riportarlo è Fanpage. Altri dicono di non aver mai visto la piccola camminare, andava sempre nel passeggino, come scritto su Il Giorno. I residente in Via Parea, in zona Ponte Lambro a Milano, spiegano anche che la bambina non sarebbe mai stata visitata da un pediatra. Sarà l’autopsia ora a dare alcune risposte.

Quel giovedì 14 luglio, Alessia Pifferi, 37 anni, ha lasciato la piccola da sola in un lettino da campeggio, con un biberon e una boccetta di benzodiazepine piena a metà. Quando è tornata la bambina era morta. “Sapevo che poteva andare così”, ha raccontato la donna alla polizia. Non era la prima volta che lasciava la figlia a casa da sola e di fronte al pm Francesco De Tommasi è rimasta fredda, non ha mai pianto. Pifferi è stata fermata con l’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e premeditazione.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, stop al fumo all’aperto: sigarette vietate a meno di 5 metri dalle altre persone
Cronaca / Ponte sullo Stretto: i dubbi del ministero dell’Ambiente, chieste integrazioni
Cronaca / Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, stop al fumo all’aperto: sigarette vietate a meno di 5 metri dalle altre persone
Cronaca / Ponte sullo Stretto: i dubbi del ministero dell’Ambiente, chieste integrazioni
Cronaca / Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano | VIDEO
Cronaca / Mattia Giani morto dopo il malore in campo, il papà: “Non c’erano medici, ambulanza in ritardo e nessuno usava il defibrillatore”
Cronaca / Prefetto di Roma: “Grandissima attenzione su eventi sportivi”
Cronaca / Napoli, sgominato nuovo clan: pizzo anche al Castello delle Cerimonie
Cronaca / Giubileo 2025, la sfida dell’accoglienza e il futuro globale di Roma
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni