Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Piacenza, incidente sul lavoro il 1 maggio: operaio colpito da blocco di cemento, è grave

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 1 Mag. 2019 alle 20:49 Aggiornato il 2 Mag. 2019 alle 11:04
0
Immagine di copertina

INCIDENTE SUL LAVORO – Aggiornamento 2 maggio 2019 – È morto l’operaio rimasto ferito ieri sul posto di lavoro. (Qui gli aggiornamenti)

La notizia di ieri, 1 maggio 2019:

Nel pomeriggio di oggi, 1 maggio, festa dei lavoratori, un operaio di 50 anni – originario di Bergamo – è rimasto ferito sul posto di lavoro. L’infortunio è avvenuto a Cortemaggiore, vicino Piacenza e le condizioni dell’uomo sarebbero gravi.

L’operaio, insieme ad altri due colleghi, stava facendo dei lavori di demolizione di un vecchio stabile all’interno di un’azienda agricola. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’uomo pare fosse sopra un ponteggio alto 2 metri e mezzo quando è stato colpito da un blocco di cemento che ha fatto poi collassare una parte dell’impalcatura.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi con i pompieri e gli uomini del 118 che, dopo averlo liberato, lo hanno portato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Parma a causa delle ferite riportate. Ferito anche un secondo operaio che era lì vicino e che è stato trasportato all’ospedale di Piacenza.

Incidenti sul lavoro, nel 2018 colpite circa 641mila persone. A Crotone record per quelli mortali

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.