Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Genova, donna violentata in strada viene salvata da un giovane migrante

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 8 Ott. 2020 alle 09:39
0
Immagine di copertina

Una donna di 50 anni è stata stuprata all’alba di mercoledì 7 ottobre a Genova da due sconosciuti. La 50enne è stata aggredita in via Gioberti, nel quartiere di Sampierdarena, da due 23enni di origini ecuadoriana che avrebbero abusato di lei finché le grida della vittima non hanno richiamato l’attenzione di un passante che è intervenuto. La donna è stata soccorsa e portata in ospedale.

A salvarla è stato un migrante di origini africane che abita proprio in via Gioberti, il ragazzo ha soccorso la donna e chiamato i carabinieri. Quando sono giunti sul posto i militari sono riusciti a rintracciare e fermare i due aggressori che nel frattempo avevano tentato di allontanarsi. Entrambi sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Genova Pontedecimo a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la donna, che ha riportato lesioni, è tuttora ricoverata in osservazione presso una struttura sanitaria.

Qui le altre notizie di cronaca

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.