Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Genova: abusi sulla figlia. Madre, padre e patrigno arrestati dai carabinieri

Immagine di copertina

Genova: abusi sulla figlia. Madre, padre e patrigno arrestati dai carabinieri

Genova abusi figlia arrestati madre padre patrigno – Per anni ha subito abusi dalla madre, dal padre e dal patrigno.

L’incredibile e orrenda vicenda è emersa solamente ad aprile di quest’anno e si è conclusa con l’arresto da parte dei carabinieri dei tre carnefici.

I fatti si sono svolti in Liguria, tra il Tigullio e il Levante ligure, in provincia di Genova.

L’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Gabriella Dotto, ha preso il via dopo che un’insegnante della giovane, intuito che la sua allieva era stata vittima di violenza sessuale, ha accompagnato la ragazza in ospedale, dove i dottori hanno confermato gli abusi subiti.

La docente, così, ha poi accompagnato la giovane alla stazione dei carabinieri.

Qui, la ragazza, un’italiana di 20 anni, ha dichiarato di aver subito abusi da quando aveva 11 anni e viveva con la madre e il patrigno, entrambi di nazionalità italiana.

Il patrigno l’avrebbe violentata alla presenza delle madre, mentre quest’ultima l’avrebbe picchiata e costretta a fare le pulizie di casa.

Una volta diventata maggiorenne, la ragazza ha deciso di andare a vivere con il padre, che non la frequentava da quando la piccola aveva 4 anni, e con la seconda moglie dell’uomo.

Dopo un anno di convivenza, il padre naturale della giovane ha cominciato a molestarla sino ad arrivare, nell’aprile scorso, a violentarla.

La ragazza, dopo la denuncia, è stata trasferita in una struttura protetta, dove si trova attualmente.

La madre e il patrigno sono accusati di violenza sessuale su minore, mentre il padre naturale della ragazza dovrà rispondere del reato di violenza sessuale.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, Bassetti: “Nei prossimi giorni avremo migliaia di casi”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, il timore degli esperti: il virus potrebbe essersi adattato all'uomo
Cronaca / Bambino morto all’asilo, parla il papà: “È stata una fatalità, una disgrazia. La madre dei gemellini non c’entra nulla”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, Bassetti: “Nei prossimi giorni avremo migliaia di casi”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, il timore degli esperti: il virus potrebbe essersi adattato all'uomo
Cronaca / Bambino morto all’asilo, parla il papà: “È stata una fatalità, una disgrazia. La madre dei gemellini non c’entra nulla”
Cronaca / “Falcone star di TikTok”: i video sul magistrato antimafia ricevono oltre 140mila visualizzazioni sul social dei 20enni
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari, 5 morti: “Capitano trovato vivo su una zattera”