Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“Io sono un genio, voi…”: la replica di Flavio Briatore ai pizzaioli napoletani. Il video

Immagine di copertina

Ancora polemiche sui costi della pizza proposti da Flavio Briatore nella sua catena Crazy Pizza. Dopo l’indignazione dei pizzaioli di Napoli, l’imprenditore ha deciso di replicare. E lo ha fatto tramite i suoi canali social. “Per tenere i prezzi così bassi, che ingredienti usate?”, ha chiesto per poi rincarare la dose: “Cosa ci mettono dentro questi signori? Pagano stipendi, affitti, ingredienti, gas, luce, ammortamenti… o ne vendi 50 mila o ci sta qualcosa sotto che non capisco…”. Infine ha chiuso il video messaggio così: “Io sono un genio e voi non lo siete, è questa la differenza”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

Cosa è successo

Flavio Briatore ha fatto clamore dopo la diffusione dei prezzi delle sue pizze. Quella più classica, la margherita, ha un costo di 15 euro, la bufalina 25, la Pata Negra 65. Cifre che hanno fatto saltare dalla sedia i ristoratori. Tra questi Sergio Miccú, niente di meno del presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani. “Il problema – ha spiegato – non è a quanto si venda la pizza con l’astice blu ma a quanto sia giusto vendere una margherita o una marinara con ingredienti di qualità”. Per lui la pizza ha contribuito a sfamare intere generazioni superando le crisi più dure che la città ha vissuto. “Ma oggi si tratta di un piatto. Perciò le classiche conservino anche il valore della tradizione. Quelle cosiddette da chef che diventano un’altra cosa possono anche vedere prezzi diversi”. Sarà il caso di quelle vendute da Briatore? A sentire lui sembrerebbe di sì.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / La Cei appoggia lo Ius scholae: “Basta con le ideologie, è una riforma che serve all’Italia”
Cronaca / Morto Aldo Balocco, l’inventore del panettone mandorlato
Cronaca / Aborto, lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La Cei appoggia lo Ius scholae: “Basta con le ideologie, è una riforma che serve all’Italia”
Cronaca / Morto Aldo Balocco, l’inventore del panettone mandorlato
Cronaca / Aborto, lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Cronaca / A Torino la prima laurea nel Metaverso: Edoardo all’esame dal vivo e con l’avatar
Cronaca / Iscritta all’università da 18 anni senza laurearsi, il giudice: “Stop ai soldi del padre”
Cronaca / Covid, aumentano i casi e i ricoveri. Speranza: “Mascherine raccomandate, in autunno vaccino per le varianti”
Cronaca / Bambina di cinque anni ascolta la voce di Gigi D’Alessio e si risveglia dal coma
Cronaca / Saldi estivi 2022: il calendario regione per regione. Date, inizio
Cronaca / Salva moglie e figli in mare ma ha un infarto: muore papà eroe
Cronaca / Venezia, si entra su prenotazione: da agosto la sperimentazione. Nel 2023 arriva il ticket