Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

È morto John Baldri, il giovane migrante malato di tumore. Il paese del Monferrato gli pagò il viaggio in Ghana

Immagine di copertina

È morto la scorsa notte John Baldri, il ragazzo di 26 anni del Ghana che aveva un tumore al fegato e che chiedeva di poter riabbracciare il papà prima di morire. Papa Francesco aveva raccontato la sua storia durante l’Angelus del 6 febbraio scorso. Il paese di Vignale Monferrato (Alessandria), dove il giovane viveva, ha quindi organizzato il viaggio in Africa, ad Accra, per lui e un accompagnatore. La comunità si è mossa per esaudire il desiderio di John.

Il ragazzo è riuscito a partire per il Ghana e a incontrare la sua famiglia per l’ultima volta. Dopo avrebbe voluto fare ritorno in Italia, ma è morto in Africa. “Non lo abbiamo mai abbandonato – ha raccontato la sindaca di Vignale, Ernesta Corona – Con la parrocchia e compaesani generosi abbiamo raccolto la somma necessaria per il viaggio aereo di rimpatrio e le cure necessarie, morfina compresa. E’ stato forte e ottimista fino alla fine. Nella missione dei Salesiani, dove il medico lo curava, ripeteva: ‘Oggi, forse, va peggio ma domani andrà meglio, ho tanto male'”. E ha aggiunto: “Il giorno dopo diceva ‘Pensavo meglio, ma è ancora peggio. Ma domani andrà meglio’. I suoi infiniti ‘grazie’ riempivano il cuore. Stiamo pensando a come partecipare al lutto e come ricordarlo per sempre”.

John era arrivato a Lampedusa con un barcone partito dalla Libia e in Italia aveva trovato lavoro in un’azienda agricola nel Monferrato. Il pontefice aveva parlato della storia del ragazzo e della comunità del paese come esempio di “santi della porta accanto”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Cronaca / Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”