Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Donna travolta e uccisa da un treno vicino Pesaro

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 30 Apr. 2019 alle 17:18
0
Immagine di copertina

Martedì 30 aprile, a Fano, (Pesaro Urbino) una donna – le cui generalità non sono state ancora diffuse – è morta investita da un treno merci, che sopraggiungeva in quel momento. Il convoglio, proveniente da Foggia, e diretto a Torino Orbassano, ha travolto la vittima intorno alle 12.20, mentre viaggiava sul secondo binario della stazione ferroviaria di Fano.

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che sia stata stesso la donna a gettarsi volontariamente sui binari nel tentativo di togliersi la vita. Sul posto è intervenuta la Polizia Ferroviaria che sta provvedendo a identificare la vittima e accertare la dinamica di quanto accaduto.

Secondo una prima ricostruzione dei quotidiani locali, la donna si trovava all’altezza della pensilina alla stazione di Fano e all’improvviso sarebbe finita contro un treno in transito. L’impatto è stato inevitabile e purtroppo fatale.

Il traffico ferroviario, come riporta Il Resto del Carlino, è stato immediatamente bloccato.Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno effettuato i rilievi del caso. Presente anche un’ambulanza del 118, i cui sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. La circolazione ferroviaria è stata riattivato alle 13 e 15 è stato riattivata. Disagi ancora fra Fano e Pesaro. A seguito dell’incidente si sono registrati ritardi di 60 minuti.

Soltanto ieri si era verificato un altro incidente: una ragazza di 22 anni è morta investita da un treno alla stazione di Marina di Cerveteri, vicino Roma.La giovane, residente a Cerenova, è stata colpita dal convoglio dell’Intercity Torino-Salerno poco dopo le 17.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.