Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Non voglio morire dormendo, scusate figli miei”, i messaggi di addio dei pazienti Covid scritti sui cruciverba

Immagine di copertina

I messaggi di pazienti Covid lasciati sulle pagine delle parole crociate

“Non voglio morire dormendo, scusate figli miei”. E ancora: “Non voglio impazzire, fatemi addormentare senza risvegliarmi”. Questi sono gli ultimi messaggi di addio dei pazienti ricoverati nei reparti Covid. Le ultime parole rivolte ai propri cari o ai medici annotate sulle pagine di una rivista di cruciverba.

È la solitudine di questa malattia che porta ad affidare il proprio addio sulle pagine di una settimana enigmista. Perché i pazienti ricoverati per Coronavirus vivono in isolamento forzato, non possono vedere nessuno al di fuori di medici e infermieri, lontani dalle proprie famiglie. “Perché un reparto Covid è come un bunker – raccontano i medici – quando i pazienti entrano, se non ce la faranno, i loro cari non li rivedranno più”. Chi finisce in quelle stanze asettiche sa bene che potrebbe non riabbracciare più i propri cari.

La 70enne ricoverata nel reparto Covid dell’ospedale Vannini, al Casilino scriveva 20 giorni fa ai medici vicino alle parole crociate: “Non voglio impazzire, fatemi addormentare senza risvegliarmi”. La donna non rispondeva alla terapia farmacologica e rifiutava di sottoporsi alla Cpap con l’ossigeno a pressione positiva. “Scusate figli miei, ma voglio morire dormendo”, ha spiegato ai suoi figli con un messaggio lasciato sui cruciverba.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Biden: "Il vaccino è la miglior difesa contro la variante Delta
Cronaca / Superate le 45 milioni di dosi somministrate in Italia
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Biden: "Il vaccino è la miglior difesa contro la variante Delta
Cronaca / Superate le 45 milioni di dosi somministrate in Italia
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Cronaca / L’omogeneizzato comprato al supermercato era scaduto nel 2019: bimbo di 8 mesi all’ospedale
Cronaca / Covid, 1.147 nuovi casi e 35 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Imperia, somministrato per errore a due ragazze AstraZeneca anziché Pfizer
Cronaca / Migranti, Katia Ricciarelli: “Italiani non sono razzisti, ma questi arrivi incontrollati creano tensione”
Cronaca / Mix vaccini, Figliuolo: “Per la seconda dose 100mila persone hanno dubbi”
Cronaca / Saman Abbas, il fratello conferma in aula: “L’ha uccisa lo zio Danish Hasnain”
Cronaca / Messina, trasportavano droga con le ambulanze durante il lockdown: 8 arresti