Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca » Roma

Roma, netturbino sorpreso a fare sesso con una prostituta nell’auto di servizio

Immagine di copertina

la municipalizzata della capitale ha sospeso il dipendente per "uso improprio della macchina aziendale

Niente rifiuti e spazzatura per il netturbino di Roma che è stato sorpreso da una pattuglia della polizia a consumare un rapporto sessuale con una prostituta, proprio all’interno dell’auto della municipalizzata di Ama.

Doveva servire per controllare che i bidoni della città non strabordassero di rifiuti, invece si trovava ferma in un parcheggio lungo un viale alberato nascosto nella penombra di un lampione.

Una vettura del nucleo di polizia locale di Roma Capitale in servizio antiprostituzione in perlustrazione nella zona si è fatta incuriosire dal logo dell’azienda municipale stampato sul fianco della Fiat Panda bianca in dotazione ad Ama. Il primo pensiero è stato che si trattasse di un’auto in servizio e di impiegati intenti a svolgere un’ispezione della condizione dei cassonetti del quartiere. Una volta affiancati all’automobile, ai due poliziotti in pattuglia si è presentato uno spettacolo inaspettato. Nell’auto della municipale, hanno sorpreso un funzionario dell’azienda seminudo in compagnia di una prostituta dell’est.

Il netturbino di Roma di 62 anni non si trovava in servizio, ma aveva preso l’automobile appositamente per fare sesso con una prostituta, e l’azienda ha deciso di sospenderlo in via cautelare. “Uso improprio dell’auto aziendale”: questa la motivazione usata dalla municipale romana. Un’abitudine, quella di utilizzare le auto di servizio in modo inappropriato, a quanto pare difficile da sradicare, dal momento che sono già 5 i dipendenti di Ama licenziati per lo stesso motivo.

La donna in compagnia del netturbino, una prostituta della zona, è stata accompagnata al Comando generale di polizia ed è stata fotosegnalata. Il dipendente di Ama, oltre ad essere stato sospeso dall’azienda municipale, è anche stato denunciato per appropriazione indebita.

Ti potrebbe interessare
Politica / Dai medici alle comunità straniere, la lista del PD alla carica del Campidoglio
Cultura / Il museo unico di Roma Antica proposto da Calenda? Sarebbe un errore, ma apre un dibattito
Politica / “A Roma i ragazzi non sognano più”: parla la candidata più giovane del Pd alle comunali
Ti potrebbe interessare
Politica / Dai medici alle comunità straniere, la lista del PD alla carica del Campidoglio
Cultura / Il museo unico di Roma Antica proposto da Calenda? Sarebbe un errore, ma apre un dibattito
Politica / “A Roma i ragazzi non sognano più”: parla la candidata più giovane del Pd alle comunali
Cronaca / Roma, vicino lo sgombero di Casapound: Raggi annuncia “novità”
Politica / Veltroni scende in campo: “Gualtieri può governare Roma”
Cronaca / Euro 2020, Inghilterra-Ucraina a Roma: quarantena impossibile per i tifosi inglesi. Pregliasco: “Un guaio”
Cronaca / San Pietro e Paolo (29 giugno): supermercati e negozi aperti o chiusi a Roma
Cronaca / Er Brasiliano, spari contro l’auto della compagna e un avvertimento: “Fatti i ca**i tuoi”
Roma / Roma, 27enne licenziato uccide a coltellate il datore di lavoro all’uscita della metro
Opinioni / La statua della porchetta, celebrazione del rituale tutto romano della magnata