Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Scuolabus si rovescia a Padova: sette studenti feriti. L’autista in fuga, poi viene preso

cronaca padova scuolabus si rovescia | Sette studenti tra i sette e i quattordici anni sono rimasti feriti ad Arquà Petrarca, in provincia di Padova, in seguito al rovesciamento su un fianco di uno scuolabus che trasportava venti bambini.

I ragazzi sono stati soccorsi e portati all’ospedale di Schiavonia dove sono attualmente ricoverati in condizioni fortunatamente non gravi.

Alla guida del mezzo c’era un autista romeno di 51 anni, che si è subito allontanato dal posto del sinistro senza soccorrere i bambini. L’uomo è stato poi rintracciato dai carabinieri dopo un paio di ore.

L’incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 21. Sul posto sono immediatamente arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia stradale. Poco dopo è arrivato anche il sindaco di Arquà, Luca Callegaro, che poi si è diretto al pronto soccorso per sincerarsi delle condizioni dei bambini.

I pompieri stanno effettuando le operazioni di recupero del mezzo. Secondo quanto riferito dai piccoli, lo scuolabus stava percorrendo una strada in discesa quando, nei pressi di un tornante, si è improvvisamente rovesciato. I ragazzi riferiscono, inoltre, che il mezzo, prima di rovesciarsi, a tratti procedeva zig zag.

Questo farebbe pensare che l’autista potesse essere ubriaco alla guida del mezzo.

Quindicenne muore investito in bicicletta, l’ultimo audio agli amici: “È pericoloso, spero non mi tirino sotto”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani
Cronaca / Desenzano del Garda, multato per aver pulito la spiaggia del lago: parte la colletta
Cronaca / Fa retromarcia e investe il figlio di un anno: il piccolo Matteo muore dopo due giorni di agonia
Cronaca / Sostenibilità ambientale, l’Italia il Paese più virtuoso in Europa con l’80% della produzione dell’acciaio derivante dal riciclo di metalli
Cronaca / Poliziotto sottoposto a un test psichiatrico per capire se fosse gay: condannato il Ministero
Cronaca / Milano, uccisero padre violento: fratelli condannati in appello bis
Cronaca / Mattia Giani, si indaga per omicidio colposo per il calciatore morto in campo