Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Covid, a giugno mezza Italia pronta a passare in zona bianca: ecco le regioni interessate

Immagine di copertina
Credit: CC BY-SA

Anche Lombardia e Lazio sperano nella riduzione delle restrizioni

A giugno mezza Italia potrebbe ritrovarsi in zona bianca. Tutto grazie al miglioramento su base settimanale dei dati dell’epidemia di Covid, che potrebbe portare almeno 12 regioni a ridurre al minimo le restrizioni.

I primi territori a passare in zona bianca dovrebbero essere Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna, il cui cambio di colore è previsto già martedì 1 giugno. La settimana successiva, a partire dal 7 giugno, dovrebbe poi toccare ad Abruzzo, VenetoUmbria e Liguria. A metà del prossimo mese invece potrebbero ridurre al minimo le restrizioni anche Lombardia, Emilia Romagna, LazioPiemonte e Puglia.

Le previsioni dei dati epidemiologici in queste regioni per la settimana tra il 20 e il 27 maggio indicano un’incidenza intorno ai 50 casi ogni 100mila abitanti, soglia sotto cui scatta il passaggio in zona bianca. Grazie alla riduzione progressiva dei casi di contagio, in un paio di settimane questi territori potrebbero riuscire a ridurre al minimo le restrizioni anti-contagio.

La preoccupazione del governo riguarda però il cosiddetto “effetto Sardegna“, che dopo essere passata in zona bianca a marzo registrò un aumento dei casi tale da determinare il ritorno in zona arancione e rossa. Per scongiurare il rischio di un repentino innalzamento delle restrizioni nelle regioni finite in fascia bianca sono al vaglio una serie di nuovi provvedimenti.

L’ipotesi della zona bianca rafforzata

In fascia bianca valgono solamente le norme di comportamento, ovvero l’obbligo di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale e per arrivarci è necessario che un territorio registri un’incidenza inferiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti per tre monitoraggi settimanali consecutivi. Proprio per evitare il cosiddetto “effetto Sardegna“, il governo e le regioni pensano a una zona bianca rafforzata.

Le nuove restrizioni entrerebbero in vigore qualora si registri un aumento dell’incidenza dei contagi che superi i 50 casi ogni 100mila abitanti, fissando il coprifuoco alle ore 24, introducendo l’obbligo di consumare soltanto seduti ai tavolini di bar e ristoranti all’aperto e senza sostare in piedi davanti ai locali e consentendo inoltre ai territori di rientrare in questa fascia senza dover aspettare necessariamente tre settimane, qualora i dati lo consentano. Queste misure saranno valutate oggi dalla Conferenza delle Regioni.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Donnexstrada e il supporto legale contro la violenza di genere e la vittimizzazione secondaria
Cronaca / Saman Abbas, il padre è ancora in Pachistan: un altro rinvio per discutere sulla sua estradizione
Cronaca / “Sapeva che il paziente era Matteo Messina Denaro”: arrestato Alfonso Tumbarello, medico del boss
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Donnexstrada e il supporto legale contro la violenza di genere e la vittimizzazione secondaria
Cronaca / Saman Abbas, il padre è ancora in Pachistan: un altro rinvio per discutere sulla sua estradizione
Cronaca / “Sapeva che il paziente era Matteo Messina Denaro”: arrestato Alfonso Tumbarello, medico del boss
Cronaca / Milano, un altro stupro di gruppo: la vittima è una studentessa di 20 anni
Cronaca / Angelo Zen, l’italiano disperso in Turchia dopo il terremoto: “Nessun contatto con lui da domenica”
Cronaca / Stresa, padre non accetta la relazione della figlia, la sequestra in casa e la lascia senza cibo: arrestato
Cronaca / Si finge cartomante su TikTok, chiede video hot a una cliente e poi la minaccia per soldi: denunciato
Cronaca / Tokyo, è morto il giornalista Pio d’Emilia, storico corrispondente dall’Asia
Cronaca / Caso Delmastro-Donzelli, la procura indaga contro ignoti per rivelazioni e utilizzo di segreto d’ufficio
Cronaca / Ischia, prende il traghetto per andare in ospedale a partorire ma la bimba nasce nel mezzo della traversata