Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, le ultime notizie di oggi. Green pass, obbligatorio alla Camera dal 6 agosto per alcuni servizi. L’Ema: “Vaccino efficace contro Delta, per ora non serve terza dose”

Immagine di copertina

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI DALL’ITALIA E DAL MONDO

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Questa settimana il governo Draghi dovrebbe estendere l’obbligatorietà del Green Pass, al via dal 6 agosto, anche ai mezzi di trasporto (forse da settembre). Prosegue intanto la somministrazione dei vaccini anti-Coronavirus nel nostro Paese [qui i dati in tempo reale sull’andamento della campagna vaccinale in Italia]. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, martedì 3 agosto 2021.

COVID, LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA

Ore 21,00 – Faz: anche in Germania si avvicina Green pass per ristoranti ed eventi – Da settembre, anche in Germania potrebbe scattare l’obbligatorietà del pass per consentire solo a vaccinati, negativi al virus o guariti di accedere a “determinati eventi o manifestazioni” tra cui ristoranti e palestre al chiuso. È quanto riporta la Frankfurter Allgemeine Zeitung, citando un documento del ministero della Salute. “Da inizio-metà settembre 2021 la partecipazione a eventi o manifestazioni sarà possibile solo a vaccinati, testati o guariti”, riporta il quotidiano tedesco, secondo cui il pass sarà obbligatorio per accedere a “ristoranti, hotel, servizi per il corpo, attività sportive al chiuso e manifestazioni al chiuso e all’aperto”.

Ore 20,00 – Recovery: solo 2 progetti finanziati con più di 10 miliardi di euro – Due terzi dei progetti del Recovery plan italiano prevedono investimenti compresi tra 10 milioni e 1 miliardo di euro e soltanto due hanno in programma stanziamenti superiori ai 10 miliardi. È quanto si evince dal nuovo portale Italiadomani.gov.it, che permette di monitorare opere e costi del Piano nazionale di ripresa e resilienza italiano, online da oggi.

Ore 19,00 – Green pass, tra domani e giovedì il Senato decide su obbligatorietà a Palazzo Madama – Tra mercoledì 4 e giovedì 5 agosto il Collegio dei Questori del Senato si riunirà per decidere su eventuali chiusure e sull’obbligatorietà del Green pass a Palazzo Madama per accedere a determinati servizi e attività, così come avvenuto oggi a Montecitorio. È quanto riporta Ansa, citando fonti parlamentari.

Ore 18,30 – Green pass, obbligatorio alla Camera dal 6 agosto per diversi servizi – A partire dal 6 agosto alla Camera sarà obbligatorio esibire il Green pass per accedere a una serie di attività, quali: la ristorazione al chiuso con consumazione al tavolo; la partecipazione a iniziative istituzionali, culturali, congressuali e conferenze stampa organizzate nelle sedi della Camera; l’accesso alle sedi della Biblioteca “Nilde Iotti” e dell’Archivio Storico della Camera; e lo svolgimento delle prove di concorso presso le sedi della Camera. È quanto prevede una delibera approvata oggi dal Collegio dei Questori della Camera dei deputati.

Ore 17,50 – Oggi 4.845 nuovi casi e 27 morti: il bollettino del 3 agosto – In Italia oggi, martedì 3 agosto 2021, sono stati registrati 4.845 nuovi casi e 27 morti per Covid. Ieri erano stati segnalati 3.190 nuovi casi e 23 morti. In totale sono stati effettuati 209.719 tamponi, ieri erano stati 83.223. Il tasso di positività si attesta al 2,3 per cento, in ribasso rispetto al 3,8 per cento di ieri.

Ore 17,00 – Guterres (Onu) denuncia: “Siamo nel mezzo di una crisi educativa” – ”Siamo nel mezzo di una crisi educativa”. È l’allarme lanciato su Twitter dal segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres: “Oltre 156 milioni di studenti nel mondo sono ancora interessati dalla chiusura delle scuole a causa del Covid e 25 milioni potrebbero non tornare mai più in classe”. Secondo il segretario dell’Onu “un’efficace ripresa dalla pandemia richiede investimenti ad hoc per insegnanti, apprendimento digitale e sistemi adeguati a quello che sarà il futuro”.

Ore 16,30 – Scozia abolisce le ultime restrizioni – A partire da domani, 4 agosto, la Scozia si allineerà all’Inghilterra, revocando quasi tutte le ultime restrizioni anti-Covid. L’annuncio arriva dalla first minister indipendentista del governo scozzese, Nicola Sturgeon, competente sull’emergenza sanitaria in forza della devolution, confermando un calo dei contagi da variante Delta anche in territorio scozzese.

Ore 16,00 – Metà della popolazione Ue vaccinata contro il Covid – La metà della popolazione Ue è vaccinata contro il Covid-19: lo sostiene l’Afp che ha effettuato il conteggio sulla base dei dati ufficiali. Secondo l’agenzia di stampa, infatti, sono 223,8 milioni i cittadini europei che hanno ricevuto la doppia dose, una sola dose dopo essere guariti o un vaccino monodose.

Ore 15,00 – Usa donano 110 milioni di vaccini – Gli Stati Uniti hanno donato 110 milioni di dosi di vaccino anti-Covid ad oltre 60 Paesi. Lo rende noto la Casa Bianca, secondo cui la maggior parte delle dosi sono state donate ai Paesi più bisognosi attraverso il programma Covax.

Ore 14,00 – Lazio, D’Amato: “Entro 72 ore ripartono le prenotazioni per il vaccino” – “Entro 72 ore verranno ripristinate le funzionalità per le nuove prenotazioni di vaccino, con le medesime modalità di prima. È in corso una trasmigrazione e la deadline è quella delle 72 ore”: lo dichiara l’assessore alla Sanità della regione Lazio, Alessio D’Amato, dopo l’attacco hacker al al portale della Regione. “Le somministrazioni in questi giorni non si sono mai interrotte – ha aggiunto -, secondo le prenotazioni precedenti che erano state prese, per cui non c’è mai stata l’interruzione della campagna vaccinale”.

Ore 12,30 – Decreto anti-Covid, ipotesi Cdm giovedì alle 14 – Potrebbe tenersi giovedì alle 14 il Cdm durante il quale dovrebbe essere discusso e approvato il nuovo decreto anti-Covid che prevede, tra le altre cose, l’estensione dell’obbligatorietà del Green pass agli aerei e ai treni.

Ore 11,30 – Ema: “Vaccino funziona su Delta, per ora non serve terza dose” – La variante Delta è diventata “dominante nel Continente”, ma i vaccini contro il Covid approvati “rimangono efficaci”. Lo ha dichiarato la direttrice esecutiva dell’Ema, Emer Cooke, in un’intervista a Politico.eu. “C’è una certa riduzione dell’efficacia, ma non è significativa” ha aggiunto. Sull’eventualità di somministrare una terza dose, la Cooke ha invece dichiarato: “Al momento non ci sono dati sufficienti per indicare che sia necessario un richiamo. Per alcune popolazioni si potrebbe iniziare a vedere la necessità, il che non significa che ce ne sia bisogno universalmente in tutta la popolazione”.

Ore 10,00 – Green pass, Pregliasco: “Riduce possibilità di contagio” – “Il Green pass serve perché riduce la possibilità di contagio: è una misura magari fastidiosa, con dei costi, da precisare meglio in alcuni suoi aspetti pratici, ma sicuramente efficace”: lo dichiara Fabrizio Pregliasco, direttore Sanitario dell’IRCCS Galeazzi di Milano. “Siamo di fronte a scenari pesanti – ha spiegato Pregliasco – che magari non si verificheranno ma che vanno previsti: la riapertura delle scuole e il peggioramento delle condizioni meteo potrebbero determinare un nuovo incremento dei casi, e strumenti come il Green pass aiutano ad evitarlo”.

Ore 9,00 – Cina: a Wuhan test su tutta la popolazione dopo 7 casi – Dopo la positività al Covid di 7 persone, a Wuhan, epicentro dell’epidemia nel 2019, verranno sottoposti al test tutti gli undici milioni di abitanti della città dell’Hubei. Lo ha dichiarato un funzionario di Wuhan, Li Tao, nel corso di una conferenza stampa.

Ore 8,00 – Attacco hacker Lazio, Zingaretti: “Nessun dato trafugato” – “Nessun dato sanitario o finanziario è stato trafugato, anche se quanto accaduto resta molto preoccupante”: lo ha dichiarato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, a proposito dell’attacco hacker al portale della Regione che, così come specificato da Zingaretti, è “proseguito anche la scorsa notte”. Il presidente di Regione ha anche specificato che: “Tutti i dati sono in sicurezza ora vanno trasferiti su altre piattaforme”.

Ore 7,00 – Giorgetti: “Contrario all’obbligo vaccinale nei luoghi di lavoro” – Il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti si è detto contrario all’introduzione dell’obbligo di vaccinazione nei luoghi di lavoro. “Apre la strada a una forma di discriminazione che sarebbe da evitare”, ha affermato il ministro dopo aver precisato di aver votato a favore dell’obbligo vaccinale per il personale sanitario.7.00 –

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Cronaca / 2.407 nuovi casi e 44 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Cronaca / 2.407 nuovi casi e 44 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2%
Cronaca / Frosinone, detenuto spara ad altri tre reclusi: “La pistola arrivata in carcere con un drone”
Cronaca / Vaccini, iniziata la somministrazione della terza dose per soggetti fragili e a rischio
Cronaca / L’Earth Technology Expo a Firenze dal 13 al 16 ottobre
Cronaca / Gkn, accolto il ricorso Fiom: il giudice blocca i licenziamenti per 422 dipendenti
Cronaca / Droga: spaccio a Catania, coinvolti anche bambini di 10 anni
Cronaca / Morte Luana D’Orazio, la perizia della procura: “L’orditoio era stato manomesso”
Cronaca / 3.838 nuovi casi e 26 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%