Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, ultime notizie. Vaccini, in arrivo 55 milioni di dosi Pfizer e Moderna. Dopo lo stop AstraZeneca per gli under60, analoga raccomandazione per J&J. Da domani 40 milioni di italiani in zona bianca

Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi 13 giugno 2021 in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Prosegue la campagna vaccinale in Italia che ha portato finora alla somministrazione di oltre 41 milioni di dosi, 13 milioni le persone che ne hanno avute due (qui i dati in tempo reale sui vaccini). Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, domenica 13 giugno, aggiornate in tempo reale.

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI

Ore 7,30 – Covid, da domani 40 milioni di italiani in zona bianca. Speranza: “Avanti con fiducia, ma servono ancora prudenza e legalità” – L’ordinanza firmata dal ministro della Salute riguarda altre 6 Regioni – Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e la Provincia Autonoma di Trento – che entrano nella fascia di minori restrizioni. Queste vanno ad aggiungersi alle già bianche Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Molise, Friuli-Venezia Giulia e Sardegna.

Ore 7, 15 – Vaccini, in arrivo 55 milioni di dosi Pfizer e Moderna.  Dopo lo stop ad Astrazeneca per gli under 60 e l’analoga raccomandazione per J&J. Il ministero della Salute ha emanato una circolare con le nuove misure sulla campagna vaccinale anti-Covid con le indicazioni del Cts. Il vaccino AstraZeneca “viene somministrato solo a persone di età uguale o superiore ai 60 anni (ciclo completo)”. Per persone che hanno ricevuto la prima dose di tale vaccino e sono al di sotto dei 60 anni di età, “il ciclo deve essere completato con una seconda dose di vaccino a mRNA (Comirnaty o Moderna), a 8-12 settimane dalla prima dose”. Raccomandato per gli over 60 anche il vaccino Janssen di Johnson&Johnson.

Ore 7 – Vaccino: p. Chigi, campagna va avanti con stessa intensità – Il ministro della Salute ha prodotto ieri una circolare molto chiara sull’utilizzo di tutti i vaccini, basata sul parere del Comitato Tecnico Scientifico. Questa include anche dettagli sulla possibilità di somministrare come seconda dose un vaccino diverso dalla prima dose. La campagna vaccinale italiana procederà con la stessa intensità di prima”. Lo fanno sapere fonti di palazzo Chigi “Il Generale Figliuolo – continuano le stesse fonti – ha rassicurato che, anche con le nuove prescrizioni sull’utilizzo dei vaccini, saremo in grado di raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati. Possiamo infatti contare su una ampia disponibilità di vaccini: la struttura del Commissario prevede siano disponibili oltre 55 milioni di dosi Pfizer e Moderna tra ora e la fine del terzo trimestre”.

COVID: LA GIORNATA DI IERI

Covid: governo Gb pensa a rinvio un mese fine restrizioni – Il governo britannico sta valutando di ritardare fino ad un massimo di quattro settimane la revoca delle restanti restrizioni anti-Covid rispetto alla scadenza del 21 giugno precedentemente fissata. Lo riferisce la Bbc, mentre un annuncio è previsto lunedì prossimo. La fase finale della revoca delle restrizioni prevede l’abolizione di tutti i limiti ai contatti sociali ma arriva in un momento di forze preoccupazione per il rapido aumento dei casi di contagio delle ultime settimane a causa della variante Delta, nota come indiana, più contagiosa. Fonti di Downing Street hanno precisato che non è stata ancora presa una decisione definitiva. I dati sono ancora in fase di esame, ma una fonte ha sottolineato che sono state prese in considerazione una serie di opzioni e che il ritardo di quattro settimane è al momento l’ipotesi più solida sul tavolo, per consentire al programma di vaccinazione di avere effetti ancora più consistenti, visto che sarà ora esteso ai più giovani.

Covid, ultime notizie – AstraZeneca, la Lombardia blocca i richiami con vaccino diverso: “Aspettiamo l’ok di Aifa”. La Lombardia sospende per oggi, sabato 12 giugno, e domani, domenica 13, i richiami eterologhi (con un vaccino diverso) per tutti i cittadini under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca. Nulla cambia invece per chi ha più di 60 anni. La Regione preferisce attendere un parere tecnico più dettagliato dell’Aifa, l’agenzia nazionale del farmaco, e del Ministero della salute. (Qui l’articolo completo)

AstraZeneca, stop per gli under 60, richiamo con un vaccino diverso. Speranza: “Daremo indicazioni perentorie” – Il ministro:”Tradurremo le conclusioni del Cts non solo sotto forma di raccomandazioni, ma l’uso del vaccino continuerà”. Agli under 60, nelle prime e secondo dosi verranno somministrati vaccini Pfizer e Moderna. Successo della campagna vaccinale: quasi 41 milioni di somministrazioni. Figliuolo: entro settembre chiudiamo la partita.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Usa: "variante Delta più pericolosa"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Usa: "variante Delta più pericolosa"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari
Cronaca / 6.171 casi e 19 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività 2,7%
Cronaca / “Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna. La situazione peggiora”: Zaki scrive dal carcere
Cronaca / “Siamo nella quarta ondata di Covid, aumentano i morti”: i dati della Fondazione Gimbe
Cronaca / Pfizer: dopo 6 mesi vaccino meno efficace. Si avvicina la terza dose
Cronaca / Il 58,12% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Sileri: "Sollecitato provvedimento per terza dose ai fragili"