Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

Zona rossa per Lombardia, Sicilia e Bolzano. Nove regioni diventano arancioni: Speranza pronto a firmare l’ordinanza

Di Anna Ditta
Pubblicato il 15 Gen. 2021 alle 15:02 Aggiornato il 15 Gen. 2021 alle 15:32
2
Immagine di copertina
Il ministro della Salute Roberto Speranza Credits: ANSA

Tre regioni italiane diventeranno rosse e nove arancioni. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, nelle prossime ore firmerà la nuova ordinanza sulle fasce di rischio per le Regioni, in base ai dati e alle indicazioni della Cabina di Regia e dell’Istituto superiore di Sanità (Iss) (qui le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo).

La nuova ordinanza entrerà in vigore a partire da domenica 17 gennaio e, secondo quanto trapelato finora, determinerà il passaggio alla zona rossa di Lombardia, Sicilia e della provincia autonoma di Bolzano.

Passeranno invece in area arancione le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta. Resteranno in area arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto, dopo l’inserimento con l’ordinanza dell’8 gennaio 2021.

In zona gialla rimarrebbero in questo modo solo Basilicata, Campania, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna e Toscana.

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana nelle scorse ore aveva dichiarato che per la Lombardia la zona rossa è “una punizione immeritata”.

Leggi anche: 1. Come leggere i dati Covid: il preoccupante trend dell’Umbria/2. Nuovo Dpcm: scuole, impianti da sci, visite ai parenti. Le regole in vigore dal 16 gennaio /3. La protesta dei ristoratori che violano il Dpcm e restano aperti: “Siamo disperati, dal governo solo briciole”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.