Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Arrivate in Italia (con 24 ore di ritardo) parte delle 470mila dosi del vaccino anti-Covid della Pfizer

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 30 Dic. 2020 alle 10:51 Aggiornato il 30 Dic. 2020 alle 11:08
25
Immagine di copertina
Credit: Ansa

Covid: arrivate in Italia le 470mila dosi del vaccino Pfizer

Sono arrivate in Italia all’alba di oggi, mercoledì 30 dicembre, una parte delle circa 470mila dosi del vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer-BioNTech, che daranno il sostanziale via alla campagna di vaccinazione di massa dopo la giornata simbolica del “Vaccine Day” dello scorso 27 dicembre.

Poco dopo le 4 del mattino l’aereo proveniente dal Belgio che trasportava i flaconi destinati al Nord Italia è atterrato all’aeroporto di Milano Malpensa. Nel corso della mattinata sono poi partiti dallo scalo i furgoni diretti negli hub del Nord, scortati dalle forze dell’ordine.

La consegna è arrivata in ritardo di circa 24 ore. Ieri il commissario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, ha dichiarato: “Pfizer ha appena comunicato agli Uffici del Commissario un diverso calendario per la consegna dei vaccini in Italia, previsti per questa settimana dal contratto sottoscritto con l’Unione Europea”.

L’arrivo delle dosi per il centro e per il Sud è previsto nelle prossime ore. Alcune consegne stanno avvenendo mentre scriviamo in altri otto aeroporti sul territorio nazionale.

In questa prima fase il vaccino verrà riservato al personale sanitario e sociosanitario e al personale e agli ospiti delle residenze per anziani su tutto il territorio. Secondo quanto stabilito con la Commissione Ue, che ha stipulato un contratto di acquisto con Pfizer-BioNTech, l’Italia dovrebbe ricevere 470mila dosi di vaccino a settimana.

Finora in Italia – secondo l’ultimo aggiornamento diffuso alle 18,30 del 29 dicembre dal commissario Arcuri – sono state vaccinate 8.361 persone, pari all’86% delle 9.750 dosi distribuite lo scorso 27 dicembre.

Il piano della campagna vaccinale prevede che, a partire da gennaio, vengano somministrate 470mila dosi a settimana

Leggi anche: 1. Covid, la Spagna terrà un registro con i nomi di chi rifiuta il vaccino / 2. A Briatore non è bastata la lezione: assembramenti al Billionaire di Dubai | VIDEO / 3. In Italia le piste da sci sono chiuse per Covid, in Austria invece sono prese d’assalto nonostante il lockdown

4. Sileri: “Vaccino obbligatorio se la campagna non raggiunge i due terzi della popolazione” / 5. Vaccino, la Germania acquista da Pfizer 30 milioni di dosi extra. Scoppia la polemica / 6. Vaccino Covid, il farmacologo Garattini a TPI: “Non sarà disponibile rapidamente, misure ancora fondamentali”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

25
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.