Coronavirus:
positivi 47.986
deceduti 33.142
guariti 150.604

Coronavirus, secondo il viceministro alla Salute Sileri “potremo iniziare a uscire prima dell’inizio di maggio”

Secondo Sileri, tuttavia, "la vera normalità arriverà con il vaccino"

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 6 Apr. 2020 alle 14:55 Aggiornato il 6 Apr. 2020 alle 15:10
146
Immagine di copertina

Coronavirus, Sileri: “Potremo iniziare a uscire prima di maggio”

“Tra qualche settimana forse sarà possibile cominciare a uscire con precauzioni, forse prima dell’inizio di maggio”: è quanto affermato dal viceministro della Salute Pierpaolo Sileri nel corso di un’intervista durante il programma radiofonico Centocittà, in onda su Rai Radio 1. “Un progressivo ritorno alla normalità è auspicabile, ma è presto per dirlo e poi bisogna stare attenti agli eventuali focolai, perché il virus rimane nella nostra società e fino a che è tra di noi qualcuno può essere contagiato” ha aggiunto Sileri, anche lui colpito dal Covid-19 e successivamente guarito dall’infezione.

Coronavirus, Fontana: da domani si esce solo con volto coperto

Il viceministro poi si è detto ottimista sui dati relativi ai contagi “perché i numeri calano”. “Ma la cosa che mi preoccupa di più – ha aggiunto Sileri – è il mantenimento delle regole date” ricordando inoltre che “il virus prende tutti, abbiamo visto morire anche molti giovani, dobbiamo resistere”. Sull’utilizzo delle mascherine di cui si è tanto discusso nei giorni scorsi e di cui si continua a discutere ancora oggi, il viceministro ha affermato: “Quando torneremo alla normalità, convivendo con il virus, l’utilizzo delle mascherine sarà fondamentale, soprattutto quando non sarà possibile mantenere la distanza di sicurezza. La vera normalità arriverà con il vaccino”.

Leggi anche: 1. Sileri a TPI: “Sono guarito dal Coronavirus, vi racconto cosa si prova. Oggi fare tanti tamponi” / 2. Il viaggio con gli infermieri volontari nelle zone rosse colpite dal Coronavirus: “Non chiamateci eroi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

146
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.